Percorso:ANSA.it > Tecnologia e Internet > News

Dagli smartphone ai tablet, italiani sempre più multimediali

18 mln di italiani 'consumatori convergenti': usano più mezzi di comunicazione in diversi contesti

17 aprile, 20:02
foto archivio
foto archivio
Dagli smartphone ai tablet, italiani sempre più multimediali

Sono quasi 18 milioni gli italiani fra 15 e 64 anni che usano attivamente piu' mezzi di comunicazione nei piu' diversi contesti di vita: una fascia di popolazione di ''consumatori convergenti'' che ha un consumo mediale e una dotazione tecnologica sopra la media. E' quanto emerge da un'indagine presentata a Milano e realizzata da ConMe, laboratorio di ricerca frutto della collaborazione tra la School of Management del Politecnico di Milano e Makno/Abis analisi e strategie.

Fino a 34 anni, si legge nel rapporto, i potenziali convergenti hanno una penetrazione uguale tra uomini e donne, mentre oltre i 35 anni la concentrazione tra gli uomini e' piu' alta per il maggior tasso di attivita'. La penetrazione e' massima nelle fasce di eta' piu' giovani: 80% fra 15 e 18 anni, 73% fra 18 e 24. Si tratta di persone che fanno piu' esperienze mediali sui dispositivi digitali e che utilizzano sempre di piu' smartphone (+77%) e tablet (+186%).

Dall'indagine emerge che questi device, insieme al pc, fanno da sottofondo a tutta la giornata, soprattutto per la fruizione di relazione ed intrattenimento. Non a caso piattaforme come Facebook e YouTube raggiungono il 90% degli intervistati. Facebook e' il social network piu' utilizzato (tutti i giorni per il 62% del campione), seguito da YouTube (usato almeno una volta a settimana dal 71%), mentre Twitter non conosce in Italia le stesse quote di diffusione presenti in altri Paesi. Meno frequentati altri ambienti, dove prevalgono le quote di chi non li utilizza mai (oltre 60% per LinkedIn, 79% per Pinterest).

Il dispositivo piu' utilizzato mentre si guarda la tv e' il computer, acceso ''sempre'' e ''spesso'' nel 50% dei casi. Lo smartphone e' fra i dispositivi piu' presenti nel corso della giornata (37%), seguito dal tablet (15%). 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni