Percorso:ANSA.it > Spettacolo > News

Gli Infedeli con Jean Dujardin

In una commedia l'infedelta' in tutte le declinazioni - Le locandine

03 maggio, 13:53
Infedeli, locandina
Infedeli, locandina
Gli Infedeli con Jean Dujardin

di Francesco Gallo

ROMA - Su Internet il trailer de 'Gli Infedeli', (SCHEDA) film in uscita con la Bim domani 4 maggio, dura davvero troppo poco: peccato. Perche' cio' che si vede e' davvero divertente anche se lontano mille miglia dal clima hard di quello francese. Nel filmato c'e' solo un'algida, ma non troppo, Sandrine Kiberlain nel ruolo di una puntuale e severa insegnante di un gruppo di fedifraghi compulsivi (capitanati da Jean Dujardin e Gilles Lellouche). Una decina di uomini disposti a tutto per redimersi e guadagnare punti di fronte a questa bella insegnante della scuola di infedeli anonimi. Insomma quello che promette questo film, gia' uscito in Francia a febbraio, e' semplice: mostrare in una commedia divertente l'infedelta' in tutte le sue numerose declinazioni viste da sette registi, ed esattamente da Emmanuelle Bercot, Fred Cavaye', Alexandre Courtes, Jean Dujardin, Michel Hazanavicius, Eric Lartigau e Gilles Lellouche. Il film, interpretato da Dujardin, Lellouche, Lionel Abelanski, Fabrice Agoguet, Pierre Benoist, Violette Blanckaert,Vincent Bonnasseau, Bastien Bouillon, Guillaume Canet e Celestin Chapelain, vede appunto questi attori alle prese con le loro infedelta' consumate dove e' possibile. Ma anche dove non lo e'. Al grido che fare l'amore di nascosto e' sempre meglio che farlo dentro le regole di un matrimonio considerato poco piu' che un'istituzione contro natura. L'insegnante Kiberlain, al centro di una classe i cui alunni sono disposti intorno a lei a ferro di cavallo, le indicazioni ai suoi allievi non piu' giovanissimi cerca di darle al meglio. Consapevole, come e', solo di una cosa che la rende autorevole ai loro occhi: tutti questi fedifraghi compulsivi sono stati beccati dalla moglie e ora devono salvarsi. Una curiosita'. I manifesti de Gli infedeli in Francia fecero scalpore e scandalo. Tanto scandalo da mettere in dubbio anche la possibilita' di vittoria di Dujardin agli Oscar come miglior attore per 'The Artist', cosa poi avvenuta. Il fatto e' che l'attore in un manifesto si presentava in giacca e cravatta in piedi mentre parlava al cellulare. Sotto di lui una donna, chignon biondo, unghie laccate di rosso, le stava inginocchiata di fronte in una posizione inequivocabile. ''Volgare'', ''degradante per le donne'', ''banale'': dai giornali a twitter in Francia fu subito polemica. Il sito internet di France Television lancio' a febbraio anche un sondaggio in cui chiedeva: ''Questa locandina e' scioccante?''. Dura anche la reazione dell'Istituto dell'autodisciplina pubblicitaria (Arpp) che bollo' il manifesto come ''offensivo della dignita' umana'' e chiese di ritirarlo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni