Percorso:ANSA.it > Spettacolo > News

Il Record Store Day, per salvare negozi dischi

Si celebra in tutto il mondo, appuntamento al prossimo 17 aprile

11 aprile, 13:55
Dischi in vinile
Dischi in vinile
Il Record Store Day, per salvare negozi dischi

di Elisabetta Malvagna

ROMA - L'anno scorso ad aderire sono state star del calibro di Bruce Springsteen, Peter Gabriel, Paul Mc Cartney e i Metallica, mentre quest'anno, per celebrarlo, i Blur pubblicheranno appositamente una nuova canzone (il cui titolo sarà svelato nei prossimi giorni) in un'edizione limitata in vinile. Il prossimo 17 aprile si festeggia il Record Store Day, una giornata dedicata alla salvaguardia dei negozi di dischi. Nato negli Usa nel 2007 da un'idea di Chris Brown, il Record Store Day è una celebrazione della cultura che accomuna oltre 700 negozi indipendenti di dischi negli Stati Uniti e centinaia in tutto il mondo, Italia compresa. E così da noi quest'anno sono stati oltre 60 negozi ad aderire all'iniziativa, con un aumento del 10% rispetto all'anno scorso: dal New Record di Bari al Kandiski di Brescia, da Jungle Records di Conegliano al milanese Psycho, dal genovese Taxi Driver al perugino Music Box Records e il torinese Les Ypes Sound. Sei le adesioni romane (tra gli altri, Vynil Refresh e One Love Music Corner). Ma al Record Store Day partecipano anche centinaia di negozi di dischi di Australia, Canada, Gran Bretagna, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Irlanda, Israele, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Svezia, Giappone, Portogallo e Brasile. Gestito da alcuni dei fondatori (Eric Levin, Michael Kurtz, Scott Register e Carrie Colliton), il Record Store Day riunisce ogni anno ad aprile i proprietari dei piccoli punti vendita che faticano non poco a non essere fagocitati dalle grandi catene commerciali e dai 'virtual shop' (online), e gli artisti che contribuiscono pubblicando cd o vinili o con performance e partecipazioni speciali, rigorosamente realizzate per l'occasione. I festeggiamenti comprendono anche body painting, incontri con cantanti e musicisti, gioiosi rinfreschi e set di dj. Ma attenzione: il negozio che vuole partecipare al Record Store Day deve rispettare alcune regole. Il proprietario deve possedere almeno il 70% del negozio, e almeno il 50% delle vendite deve provenire dalla vendita 'fisica', non virtuale, di cd o vinili. Il negozio, inoltre, deve avere il "totale controllo" sul magazzino, sulla politica di vendita e deve partecipare attivamente alla promozione dei dischi.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni