Percorso:ANSA.it > Politica > News

Monti: 'A rischio il Ssn ripensare sostenibilità'

Balduzzi precisa: nessuna privatizzazione

28 novembre, 12:55
Il premier Mario Monti
Il premier Mario Monti
Monti: 'A rischio il Ssn ripensare sostenibilità'

dell'inviata Manuela Correra

La sostenibilità futura del Servizio Sanitario Nazionale potrebbe "non essere garantita", se non si individueranno nuove modalità di finanziamento e organizzazione dei servizi e prestazioni. Collegato in videoconferenza a Palermo, in occasione della presentazione del progetto per il nuovo Centro per le biotecnologie e la ricerca biomedica della Fondazione Rimed, che sorgerà vicino il capoluogo siciliano, il premier Mario Monti lancia un allarme che apre immediatamente il dibattito e le polemiche, ma nel tardo pomeriggio Palazzo Chigi precisa: "Le garanzie di sostenibilità del servizio sanitario nazionale non vengono meno. Per il futuro è però necessario individuare e rendere operativi modelli innovativi di finanziamento e organizzazione dei servizi e delle prestazioni sanitarie". Il premier Monti, precisa Palazzo Chigi, "non ha messo in questione il finanziamento pubblico del sistema sanitario, bensì, riferendosi alla sostenibilità futura, ha posto l'interrogativo sull'opportunità di affiancare al finanziamento a carico della fiscalità generale forme di finanziamento integrativo". In mattinata, Monti aveva sottolineato come "la sostenibilità futura dei sistemi sanitari nazionali, compreso il nostro di cui andiamo fieri, potrebbe non essere garantita se non si individueranno nuove modalità di finanziamento per servizi e prestazioni" e "anche l'innovazione medico-scientifica, soprattutto nella fase dell'industrializzazione - aveva rilevato - deve partecipare attivamente alla sfida, considerando il parametro costo-efficacia un parametro di valutazione non più residuale, bensì di importanza critica". Le affermazioni di Monti sono state subito oggetto di commenti dagli schieramenti politici i quali, a partire dal Pd, hanno ribadito "l'intangibilita" del nostro sistema sanitario universalistico. Parole, quelle del premier, che hanno suscitato un coro di critiche, dalla Cgil - secondo cui Monti "affama la Sanità per poi venderla" - alla destra di Storace e all'Idv di Di Pietro che hanno definito "gravi" le affermazioni del presidente del Consiglio. Per il leader del Pd Pier Luigi Bersani il sistema universalistico non va toccato: "non vanno bene i tagli lineari ma bisogna mettere il cacciavite nella macchina. Se arriviamo a due sanità per chi ha più e chi meno, siamo al disastro sociale e economico". "Il nostro sistema sanitario va cambiato - aggiunge Antonio Palagiano dell'Idv - e non solo le modalità di finanziamento, piuttosto il modo di investire le risorse". Per Raffaele Calabrò, Capogruppo Pdl Commissione Igiene e Salute "a furia di tagli il nostro sistema sanitario nazionale, noto per essere universalistico, gratuito e solidale, rischia il default". Ma le precisazioni di Palazzo Chigi chiariscono meglio il pensiero di Monti: il finanziamento pubblico del sistema sanitario nazionale non è messo in discussione ma per sostenerlo in futuro forse sarà necessario affiancare forme di finanziamento integrativo. "Nessuno pensa alla privatizzazione del Servizio sanitario nazionale", rafforza poi il concetto in serata il ministro della Sanità Renato Balduzzi, sottolineando la differenza tra il parlare "di nuove forme di finanziamento" o di forme "diverse".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni