Percorso:ANSA.it > Politica > News

Alfano: 'Io legato a Berlusconi. Ma rilancia le primarie'

Il segretario Pdl: 'Elezioni a ottobre sono un trasfert di Bersani. Pd riformi con noi sistema di voto'

25 giugno, 15:56
Angelino Alfano
Angelino Alfano
Alfano: 'Io legato a Berlusconi. Ma rilancia le primarie'

di Anna Laura Bussa

Per il secondo giorno di seguito, il segretario del Pdl Angelino Alfano prova a riportare la calma nel suo partito, ancora in subbuglio dopo lo show del Cavaliere a Fiuggi. Così, dal palco del convegno di "MuovitiItalia" a Chianciano, il parlamentare spiega come il rapporto tra lui e l'ex premier sia "indissolubile" e "pieno di grande affetto". E come "chi dice che Berlusconi voglia 'tagliare le gambe della poltrona sulla quale mi ha messo'" lo fa solo "perché è proprio lui a voler tagliare la sedia del PDL". Nel suo lavoro di segretario, insiste, sta cercando di "dare il meglio" e non vuole pensare "ad altre poltrone" future perché, se lo facesse, sarebbe "un carrierista": cosa che, assicura, non rientra nel suo "stile". Vuole solo puntare alla vittoria del suo partito che definisce "il partito degli onesti" ponendosi come obiettivo la riconquista di quell' elettorato che ha votato per Grillo, anche perché, come dimostrano le elezioni in Grecia, "una settimana o un mese, in politica è un periodo talmente lungo che le sorti di una situazione possono cambiare improvvisamente". E perché questo avvenga, lui, assicura, sta lavorando alla riforma della legge elettorale ("sono certo che un accordo con Pd si troverà"). Una riforma che, probabilmente, ipotizzano tecnici e deputati, sarà un 'Porcellum' corretto con le preferenze.

Insomma, spiegano pidiellini vicini al segretario, l'ex Guardasigilli sa bene come non sia ora il momento di alzare la voce. Né di recidere cordoni ombelicali. I sondaggi sono implacabili e si devono serrare le fila. Rotture o frizioni ufficiali potrebbero complicare le cose. Alfano fa così buon viso a cattivo gioco e dice che toccherà solo a Berlusconi decidere se candidarsi o meno alle primarie. Perché queste, comunque, si faranno, come dimostra anche la convocazione dei gruppi di martedì, trasmessa a tutti i parlamentari, nella quale il tema viene messo al primo punto dell'odg. E saranno i cittadini a scegliere la premiership, sottolinea, e non "i giornali", riferendosi alle recenti 'campagne' 'pro-Cav' di 'Libero' e 'Giornale'. Le primarie, insiste, sono un modo "bello e democratico per individuare un candidato".

Alfano però, almeno formalmente, non accetta l'idea delle elezioni anticipate. E al segretario Pd, che aveva ventilato la possibilità di elezioni a ottobre visti i 'segnali' arrivati dal Pdl, ribatte che evidentemente si tratta di "un transfert psicologico di Bersani che scarica, sul Popolo della Libertà, le dichiarazioni pubbliche del suo responsabile dell'economia, Stefano Fassina". Perché il Pdl, ribadisce, continua a sostenere il governo Monti, pur non condividendo molte delle sue misure come quella sul lavoro.

Ma, perché il Pd torni a vincere, Alfano dice chiaramente che serve "un'ampia coalizione" che eviti di "regalare il paese alla sinistra" perché quelli della "foto di Vasto", secondo lui, non sono capaci di governare. Dovrà essere però una coalizione di forze che siano in grado di andarsi a cercare il consenso perché "noi - avvisa - i voti li cercheremo per il PdL, non per altri". E a proposito di coalizione, cita la Lega ("Valuteremo possibili alleanze dopo il loro congresso") e Casini con il quale si augura di poter avviare subito un confronto sui contenuti. Anche se spera che non dia una mano al centrosinistra. Il partito, intanto, torna a far quadrato intorno al segretario. Vito Bonsignore gli dà "pieno appoggio" in vista delle primarie. Mentre Altero Matteoli ricorda come sia stata un'idea di Berlusconi quella di candidare Alfano a premier. La Gelmini conferma e aggiunge: chi scommette su divisioni interne resterà deluso.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni