Percorso:ANSA.it > Politica > News

Renzi il rottamatore contro tutti. Bindi: 'E' lui che non può candidarsi'

Dopo il duello a distanza fra il rottamatore e il segretario del PD interviene il presidente del partito

25 giugno, 15:55
Matteo Renzi
Matteo Renzi
Renzi il rottamatore contro tutti. Bindi: 'E' lui che non può candidarsi'

Duello a distanza ieri fra Matteo Renzi e Pierluigi Bersani. Il sindaco di Firenze ha riunito nella sua città un migliaio di amministratori locali per lanciare la sua sfida per le primarie del Pd: "Cari D'Alema, Veltroni, Rosy, Franco Marini, in questi anni avete fatto molto per il paese, per l'Italia, ma adesso basta", ha detto il capo dei 'rottamatori'. Bersani gli ha risposto dall'assemblea dei circoli del Pd a Roma: "Abbiamo una generazione esperta e dobbiamo avere gruppi parlamentari con alcune competenze... Noi siamo senza padroni, né ad Arcore né in via Bellerio né via Internet".

BINDI, E' IL ROTTAMATORE CHE NON PUO' CANDIDARSI - Certo che se è Matteo Renzi, e in quel modo, a darmi lo sfratto, allora mi viene la voglia di restare". Lo dice in un'intervista a Repubblica il presidente del Pd Rosy Bindi che auspica che il Partito democratico si ponga "con urgenza il problema delle primarie", sottolineando che pur di aprire alla partecipazione del sindaco di Firenze si sta "forzando lo statuto". Sulla propria rielezione Bindi spiega: "Deciderà la direzione del mio partito se accordare o meno la deroga ai tre mandati. Non certo Renzi". Perché, si chiede, "dovrei polemizzare col nulla? Con uno che non sa nemmeno fare il sindaco della sua città?". "A questo punto - precisa -, è il caso per il Pd di porsi con urgenza il problema delle primarie" evitando forzature di statuto. "Le nostre regole sono chiare - afferma -: alle primarie di coalizione per la premiership il partito va con il proprio segretario, contro non possono scendere in campo altri esponenti del Pd ma solo quelli degli altri partiti. Nonostante questo abbiamo proposto primarie aperte". Renzi, prosegue, "ha anche un altro obiettivo: usare le primarie per conquistare il Pd"; "può anche affascinare, come Grillo o Berlusconi, con la politica delle domande senza risposte ma così si alimenta lo sfascio".

GIORGIO GORI, RENZI PRENDE VOTI ANCHE A DESTRA - "Matteo è bravo a parlare al cuore delle persone con un linguaggio semplice e diretto" e piace anche al centrodestra perché "non è legato alle vecchie ideologie ed è un liberale". Lo dice al Messaggero Giorgio Gori, ex patron di Magnolia. "Parliamoci chiaro - prosegue -: il Pd deve allargare il proprio consenso, stessa cosa vale per il centrosinistra. Sennò non si vince". Il consenso, spiega, si allarga "riportando gli astenuti alle urne e convincendo gli elettori di centrodestra, delusi da anni di promesse mai mantenute, a cambiare schieramento".

MERLO, DISEGNO RENZI E' FAR SALTARE PARTITO - "Il sindaco rottamatore di Firenze punta dritto a far saltare il Pd. Attraverso l'attacco violento e sproporzionato al gruppo dirigente del Pd per coltivare le sue smisurate ambizioni personali non riesce neanche più a nascondere l'obiettivo che coltiva. Ora tutto il Pd deve decidere. O mira a salvaguardare l'unità e a rafforzare la sua ricetta riformista per candidarsi al governo alle prossime elezioni o, al contrario, entra in un vicolo cieco che ha come unico fine la distruzione del partito. Con l'applauso di Renzi e compagnia". Lo dice il deputato Pd Giorgio Merlo, vice presidente della Commissione Vigilanza Rai.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni