Percorso:ANSA.it > Politica > News

Veltroni: 'Serve a.d. e canone in bolletta elettrica'

A Minoli dice: 'Serve a.d. forte, Rai e Bankitalia sono tesori da portare fuori dal controllo politico'

16 giugno, 22:18
Walter Veltroni e Giovanni Minoli durante la registrazione di 'La storia siamo noi'
Walter Veltroni e Giovanni Minoli durante la registrazione di 'La storia siamo noi'
Veltroni: 'Serve a.d. e canone in bolletta elettrica'

ROMA - Un amministratore delegato forte, non condizionato dal cda che deve occuparsi del palinsesto, e il recupero del canone grazie ad un prelievo da introdurre dentro la bolletta elettrica. Sono due delle condizioni, dice Walter Veltroni, intervistato da Giovanni Minoli, su 'La storia siamo noi', per far ripartire la Rai. "Chi sta nel cda della Rai, in qualche modo ora deve riferirsi ai partiti che lo hanno nominato. Allora togliamolo di mezzo questo cda" dice Veltroni secondo il quale "se la Rai torna a fare il servizio pubblico e smette di essere condizionata dagli indici di ascolto, che per altro fa solo con la programmazione di qualità e non con i programmi con cui pensa di inseguire la tv privata, allora ègiusto mettere il canone della Rai nella tariffa elettrica". Per Veltroni " vale per la Rai quello che vale per il paese e le tasse: ci sono quelli che lo pagano e quelli che non lo pagano. Per chiedere il canone, però, la si smetta di fare lo scimmiottamento della tv privata".

Per Veltroni c'e' una malattia strutturale che affligge la Rai: ''da un lato c'é il conflitto di interesse e dall' altro una Rai ostaggio dei partiti''. Quindi oltre ad un amministratore delegato unico e al recupero dei soldi del canone attraverso l'inserimento nella bolletta elettrica, a condizione pero' che l'azienda torni ad essere servizio pubblico, ''serve una norma antitrust ed una contro il conflitto di interesse''. Ma allora, gli chiede Minoli, ha senso, come ha fatto Bersani, occuparsi pubblicamente del contratto di Fazio? ''Bisogna capovolgere la questione. Abbiamo un presidente del Consiglio che si occupa anche di cosa va nel palinsesto pomeridiano di Rai tre. E su Fazio, Santoro, Gabanelli e Dandini c'e' stata una specie di fatwa...'' dice.

RAI: VELTRONI, CON BANKITALIA FUORI DA CONTROLLO PARTITI - "La Rai e la Banca di Italia sono i due tesori che questo paese deve portare fuori dal controllo politico, fuori dalla logica del bipolarismo". Lo dice Walter Veltroni intervistato da Giovanni Minoli per "La storia siamo noi". Secondo Veltroni "la Rai deve essere un'azienda ed ha bisogno di avere un cda che si riunisce tre volte l'anno costituito da soggetti della società civile e che decide sui palinsesti e sulla qualità dei programmi". Soprattutto "ha bisogno di un amministratore delegato che governi l'azienda a cavallo di due legislature in modo tale da non dipendere da chi temporaneamente governa . La sua nomina deve avere il massimo di autorevolezza".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni