Percorso:ANSA.it > Politica > News

Boeri: sono pronto a governare Milano da sindaco

Incompatibili cariche con expo, saro' candidato indipendente

01 settembre, 15:25

ROMA - Stefano Boeri, architetto e urbanista, e' pronto a candidarsi alle primarie come futuro sindaco di Milano, con il centrosinistra contro Letizia Moratti. In un'intervista al Corriere della Sera, l'architetto conferma le sue intenzioni e, in caso di elezione, anticipa di voler governare la citta' in modo ''diverso'', cioe' mettendo in rete le energie che Milano esprime. Se dovesse essere eletto, Boeri e' pronto a lasciare le sue attivita' relative all'Expo del 2015 ma da sindaco ''potrei contribuire con ancora maggior forza ad un progetto in cui credo moltissimo''. Boeri sottolinea che la sua non e' una candidatura ''contro'' l'attuale sindaco, Letizia Moratti, nei confronti della quale ha ''riconoscenza per lo spazio e la fiducia che mi ha dato''. ''Mi sono reso conto della necessita' di governare in modo diverso la citta', non solo per non perdere l'Expo - dice - ma anche per dare a Milano l'accelerata di cui ha bisogno''. Il neo candidato chiarisce subito che sara' espresso dalla societa' civile e che non intende occuparsi di questioni di politica nazionale, a meno che non riguardino il futuro di Milano. ''Esistono grandi questioni su cui si puo' creare un'alleanza - aggiunge - molto piu' vasta ed esistono settori che oggi non hanno voce e rappresentanza''. In sostanza, secondo Boeri, Milano ha bisogno di un'amministrazione ''piu' vicina ai cittadini e meno condizionabile dalle contorte e sterili vicende politiche romane''.

PODESTA', BOERI LASCI SUBITO CONSULTA EXPO - Visto che Stefano Boeri e' stato indicato dal sindaco di Milano Letizia Moratti alla guida della consulta architettonica di Expo 2015, per il presidente della Provincia di Milano e coordinatore lombardo del Pdl Guido Podesta' il progettista dovrebbe lasciare subito questo incarico dal momento che ha deciso di candidarsi per il centrosinistra contro l'attuale primo cittadino. ''Nel momento in cui Boeri dice di essere pronto a guidare Milano al posto di Letizia Moratti - ha osservato Podesta' - mi sembra evidente la contraddizione nel portare ancora avanti l'incarico nella consulta architettonica di Expo che gli e' stato affidato dallo stesso sindaco Moratti: e' venuto a mancare quel rapporto di fiducia tra delegato e delegante e sensibilita' vorrebbe che Boeri avesse gia' presentato le dimissioni''. Accanto alla richiesta di un passo indietro da parte di Boeri alla guida della consulta che ha disegnato il masterplan del sito espositivo di Expo 2015, Podesta' ha lanciato una stoccata contro il Pd per la scelta di un candidato sindaco estraneo alla nomenclatura di partito. ''La candidatura di
Boeri - ha aggiunto Podesta' - arriva dopo che tanti altri nomi sono stati bruciati, come quello del presidente del Tribunale Livia Pomodoro, ed e' la dimostrazione che il Pd non e' in grado di trovare un nome presentabile al proprio interno. La scelta di un candidato come Boeri la dice lunga sulla capacita' del Pd nel trovare al proprio interno un momento di sintesi''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni