Percorso:ANSA.it > Politica > News

Bagnasco, più etica nella vita personale e sociale

I beni della Chiesa al servizio della comunità cristiana e dei poveri e dei bisognosi

10 agosto, 17:13
Il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco
Il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco
Bagnasco, più etica nella vita personale e sociale

GENOVA  - Il capo del vescovi italiani, cardinale Angelo Bagnasco, fa appello alla "dimensione etica della vita personale e sociale". Nella sua omelia per la solennità di San Lorenzo, l'arcivescovo di Genova ha sottolineato come secondo la Chiesa "alla radice di tanti mali e di tante povertà" vi sia il "sottosviluppo morale" di cui parla Benedetto XVI nella 'Caritas in veritate'. Per questo, ha aggiunto, essa "non cessa di servire il mondo, nella persona amata dei poveri e nella figura delle istituzioni che presiedono il bene comune, anche con il richiamo alla dimensione etica della vita personale e sociale".

"La Chiesa - ha detto ancora il presidente della Cei - non é mai stata un'agenzia di pronto soccorso, ma la famiglia dei credenti in Cristo" e "promuove l'uomo nella sua integralità di anima e di corpo, di individuo e di società, crea civiltà e cultura". Per questo, ha proseguito il porporato, ogni gesto di carità "é annuncio della fede perché il pane sia possibilmente accompagnato dalla speranza". La Chiesa, ha concluso, "sa che è Dio il vero garante del bene e del pieno sviluppo dell'uomo, per questo non si stanca di annunciarlo pur in mezzo a difficoltà e prove vecchie e nuove".

BENI CHIESA NON PER SE' MA A SERVIZIO POVERI - I beni della Chiesa non sono fini a sé stessi ma sono al servizio della comunità cristiana e dei poveri e dei bisognosi: ad affermarlo, questa mattina, l'arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco nell'omelia pronunciata durante la Messa celebrata in occasione della festa di San Lorenzo, patrono della Cattedrale di Genova, che nel terzo secolo non cedette agli ordini dell'imperatore Valeriano di confiscare i beni della Chiesa pena la morte ma consegnò tutto ai poveri presentandoli all'imperatore con la frase "ecco i tesori della Chiesa". "La mentalità del mondo - ha affermato il porporato - non sempre riesce a comprendere che i beni della Chiesa non sono per sé ma per la vita della comunità e, soprattutto, per i poveri e i bisognosi". "Anche nel contesto attuale - ha proseguito il cardinale -, per le note ragioni, la presenza e l'opera di sostegno delle comunità ecclesiali sono capillari ed evidenti, aperti a tutti senza distinzioni. Creano quella rete di solidarietà e di pronto intervento destinata a rispondere a bisogni urgenti e concreti, puntando sempre, per quanto possibile, ad accompagnare verso la soluzione radicale dei problemi e verso l'autonomia delle persone".

CULTURA DI OGGI FATICA A GENERARE LA BELLEZZA - "La cultura contemporanea a volte fa difficoltà a generare bellezza" e la bellezza "solleva l'anima, purifica i sentimenti, provoca domande, riporta alla nostra origine ed anticipa il Cielo": ad affermarlo l'arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, nell'omelia che ha pronunciato durante la Messa celebrata questa mattina per la festa di San Lorenzo patrono della Cattedrale di Genova. Parlando dei beni e dei 'tesori' della Chiesa, il porporato ha affermato: "Non dobbiamo dimenticare che la grande parte del patrimonio della Chiesa è di tipo artistico, storico e culturale e come tale a disposizione di tutta l'umanità come universale tesoro di bellezza e di fede". "Noi moderni - ha aggiunto - dovremmo entrare di più nel mondo del bello creato dalla fede, lasciarci maggiormente prendere dal fascino dell'arte cristiana, perché il nostro spirito sia purificato dalle brutture e dalle oscurità interiori, e così intravvedere la luce di Dio".

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni