Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Mandela: l'omaggio dei leader del mondo a Madiba

Abu Mazen saluta simbolo 'lotta a colonialismo'

06 dicembre, 11:33
Former South African President Nelson Mandela mourners
Former South African President Nelson Mandela mourners
Mandela: l'omaggio dei leader del mondo a Madiba

I leader politici del mondo piangono la morte di Nelson Mandela

Napolitano,dimostrò possibile mondo più equo - "Ho appreso con commozione e grande tristezza della scomparsa dell'ex-Presidente e premio Nobel per la pace Nelson Mandela". Lo scrive Giorgio Napolitano in un messaggio a Jacob Zuma. "Ha dimostrato che un mondo più equo e solidale, dove diversità è sinonimo di ricchezza, è possibile". "Il suo insopprimibile anelito alla libertà, alla dignità umana e all'uguaglianza - scrive Napolitano - ha avuto ragione della barbarie dell'apartheid". Con la sua vita ha dimostrato che un mondo più equo e solidale, dove diversità è sinonimo di ricchezza, è possibile. Aver saputo presiedere a una transizione pacifica del suo paese - nel segno della verità e della riconciliazione - dall'apartheid alla convivenza democratica, resta suo merito incancellabile. E' un esempio che gli sopravvive, insieme con i suoi ideali e la sua straordinaria eredità morale. Essi passano alle generazioni future e a quanti, in Sud Africa e nel mondo, lottano per costruire una società più giusta ed inclusiva rifuggendo la violenza".

Abu Mazen saluta simbolo 'lotta a colonialismo'  - Il presidente palestinese Abu Mazen (Mahmud Abbas) e' stanotte il primo leader arabo a rendere omaggio a Nelson Mandela, ricordandolo come eroe della lotta all'apartheid. ''Mandela e' stato simbolo della liberazione dal colonialismo e dall'occupazione per tutti i popoli che aspirano alla libertà'', ha detto Abu Mazen. ''E' una grande perdita per tutti i popoli del mondo e per la Palestina'', ha aggiunto, elogiando lo scomparso ex leader sudafricano come ''uno degli uomini piu' importanti e coraggiosi che ci abbiano sostenuto''.

Netanyahu e Peres rendono omaggio a Madiba  - Sia il primo ministro Benyamin Netanyahu sia il presidente Shimon Peres hanno reso omaggio - a nome di Israele - a Nelson Mandela, scomparso ieri. ''Una delle piu' grandi figure del nostro tempo'', ha detto Netanyahu definendolo ''padre della sua patria, uomo dalla visione e combattente della liberta' che ha ripudiato la violenza''. ''Ha costituito un esempio personale per la sua patria nei lunghi anni in cui e' stato imprigionato'', ha aggiunto concludendo che Madiba e' stato ''un leader morale ai più alti livelli''. ''Il mondo - ha sottolineato Peres - perde un grande leader che ha cambiato il corso del storia''. Mandela ''e' stato un combattente per i diritti umani che ha lasciato un segno indelebile nella lotta al razzismo e alla discriminazione''.

Raul Castro ricorda 'il caro compagno Nelson'  - ''Nelson Mandela sara' ricordato per il suo esempio, la grandezza della sua opera e la fermezza delle sue convinzioni nella lotta all'apartheid'', ha sottolineato in un messaggio di condoglianze il leader cubano, Raul Castro. Castro ha inoltre sottolineato ''il suo contributo alla costruzione del nuovo Sudafrica'', ricordando ''il caro compagno Mandela a nome di tutto il popolo e del governo di Cuba''. ''Di Mandela - ha concluso Castro - non potremo mai parlare al passato''.

Regina Elisabetta, sua eredità è Sudafrica in pace - Nelson Mandela "ha lavorato instancabilmente per il bene del suo paese: la sua eredità è oggi il Sud Africa in pace". Così, in una dichiarazione da Buckingham Palace, la regina Elisabetta si dice "profondamente addolorata" per la scomparsa di Mandela ricordando il suo lavoro "instancabile" per "un tranquillo Sud Africa".

Putin, ha segnato epoca storia moderna dell'Africa  - Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso le proprie condoglianze per la morte di Nelson Mandela, sottolineando che al suo nome è legata un'intera epoca nella storia moderna dell'Africa, che ha segnato la vittoria sull'Apartheid e la costruzione della repubblica democratica sudafricana. Lo rende noto il servizio stampa del Cremlino. Passando attraverso prove pesantissime fino alla fine dei suoi giorni, si legge, il leader africano è rimasto fedele ai luminosi ideali dell'umanesimo e della giustizia.

Gorbaciov, sua morte è una perdita per l'umanità  - La morte di Nelson Mandela è una perdita per l'umanità. Lo dichiara l'ex presidente sovietico Mikhail Gorbaciov all'agenzia russa Interfax che conosceva molto bene il leader sudafricano. "Era un uomo straordinario. Un terzo della sua vita si è svolto in condizioni molto difficili. Ha fatto molto per l'umanità, e sarà ricordato non solo dalla gente del suo paese, ma da persone di tutto il mondo". Per l'ex leader della perestroika Mandela "era uno statista incredibile, intelligente e di talento. Mi ha detto molte volte che la perestroika in Urss ha fatto molto per aiutare il suo paese a sbarazzarsi dell'apartheid".

Letta, sua battaglia un esempio che ci ispira  - "La scomparsa di Nelson Mandela ha destato profonda emozione nel popolo italiano". Lo scrive Enrico Letta in un messaggio al presidente Zuma. Mandela è " un esempio di generoso impegno in favore dei diritti e delle ragioni dell'integrazione": valori "ai quali si ispira l'azione che il Governo italiano intende perseguire con forza e determinazione".

Dalai Lama, ho perso un caro amico  - Il Dalai Lama ha perduto con la morte di Nelson Mandela "un caro amico" e lo ha salutato come un "uomo di coraggio, principi e dall'integrità incontestabile" in un messaggio inviato alla famiglia. Il leader tibetano in esilio ha sottolineato che il "miglior omaggio che possiamo rendergli e fare tutto ciò che possiamo per contribuire al rispetto dell'unità dell'umanità e lavorare per la pace e la riconciliazione come ha fatto lui", ha scritto in una lettera pubblicata sul suo sito internet.

Obama ordina bandiere a mezz'asta in America  - Il presidente americano, Barack Obama, in ricordo di Nelson Mandela ha ordinato le bandiere a mezz'asta in tutti gli edifici pubblici degli Stati Uniti, a partire dalla Casa Bianca. ''Il nostro Paese ha perso un grande amico'', afferma Obama, ''e onorera' per sempre la sua memoria''.

Pechino, vecchio amico dei cinesi  - La Cina ha espresso attraverso un breve comunicato trasmesso dall'agenzia Xinhua, la Nuova Cina, le sue condoglianze per la morte del leader sudafricano Nelson Mandela. Per Pechino, Mandela e' stato ''un vecchio amico del popolo cinese''.

Merkel, nome associato a lotta contro oppressione  - La cancelliera tedesca Angela Merkel ha reso omaggio alla memoria di Nelson Mandela, un ''nome per sempre associato alla lotta contro l'oppressione del suo popolo'', come recita un comunicato. ''Insieme con il popolo sudafricano, noi siamo in lutto in Germania per Nelson Mandela'' ha dichiarato la cancelliera.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni