Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Napolitano da Obama: L'Italia era al collasso, ora risanamento

Il capo dello Stato: il presidente Usa spera che l'Italia vada avanti, anche io

16 febbraio, 15:43
Obama e Napolitano
Obama e Napolitano
Napolitano da Obama: L'Italia era al collasso, ora risanamento

Vedo per me ''una strada in salita''. Con queste poche preoccupate parole Giorgio Napolitano si e' congedato da Barack Obama ben rendendo il senso delle estreme difficolta' che vede avvicinarsi all'orizzonte mentre il conto alla rovescia verso le elezioni e' quasi azzerato.

Proprio sulle incognite del voto del 24 e 25 febbraio e sulla formazione del nuovo governo si e' sviluppato infatti il colloquio alla Casa Bianca tra il capo dello Stato italiano ed il presidente americano. Un incontro cordialissimo, tra vecchi amici che hanno potuto discutere senza interpreti in pieno relax. E hanno parlato innanzitutto di Italia ed elezioni, della formazione del nuovo governo - arduo compito che attende il presidente - e della necessita' di una maggiore integrazione europea per affrontare insieme agli Stati Uniti l'ultima spallata alla crisi aprendo la strada alla crescita.

'L'amministrazione americana sostiene Bersani', 'anzi no. Preferisce Monti'. 'Tutto fuorche' Berlusconi'... Si era detto e scritto di tutto nei giorni che hanno preceduto questo colloquio nello studio ovale del presidente. Invece ''Obama e' stato ineccepibile'', ha assicurato Napolitano ai giornalisti che volevano sapere se ci fosse o meno un 'endorsement' pre-elettorale della Casa Bianca. Il presidente non ha fatto un nome, ne' citato un partito. Non ha rinunciato pero' ad informarsi minuziosamente delle dinamiche italiane.

Ma non per questo ha rinunciato a toccare il tasto che piu' gli sta a cuore: l'Italia non butti i sacrifici compiuti e si avvii ora - magari seguendo un po' le ricette obamiane - a costruire la strada della crescita. Non cita mai Mario Monti il presidente americano: ma si capisce bene che l'azione del professore in quei 13 mesi ha impressionato l'amministrazione americana che ancora crede nelle capacita' italiane di orientare le misure che l'Unione europea stenta ad adottare verso l'integrazione. 

E' Napolitano a esprimere in chiaro il nocciolo delle preoccupazioni comuni a dieci giorni dal voto: ''l'Italia ha fatto grandi progressi in questi 14 mesi, con la comprensione e l'aiuto di forze politiche diverse, e questi progressi devono continuare e continueranno'', assicura dallo studio ovale mentre Obama alla sua sinistra annuisce. ''Eravamo al collasso, sull'orlo del baratro di un collasso finanziario, solo un anno fa' nel 2011'', ricorda Napolitano. ''Per questo abbiamo dovuto concentrarci sul risanamento'' mentre oggi dobbiamo passare alla crescita. Napolitano, parlando successivamente con i giornalisti, difende Mario Monti attirandosi dall'Italia gli strali del Pdl: "Ho un po' deplorato che dopo 13 mesi di sostegno al governo Monti qualche partito dia ora giudizi liquidatori sulle sue scelte".

In attesa delle elezioni, Napolitano ha incassato oggi l'omaggio di Obama che lo ha definito un ''leader straordinario e visionario'', che sa guardare al futuro e che e' apprezzato ''non solo in Italia ma anche in Europa''. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni