Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Caporedatore Charlie Hebdo, 'non dovevamo parlare?'

'Abbiamo fatto il nostro lavoro, commentare l'attualita'' e 'la libertà d’espressione non si può mettere in discussione'

21 settembre, 16:06

'Chi ci accusa di opportunismo dimentica che abbiamo fatto solo il nostro lavoro: commentare l’attualità'. Così Gerard Biard, caporedattore del settimanale francese Charlie Hebdo, ospite a 24Mattino su Radio 24 sulle polemiche seguite alla pubblicazione delle vignette satiriche su Maometto che hanno provocato manifestazioni di protesta e la chiusura di ambasciate e scuole francesi in 20 paesi islamici.

'Dopo quello che era successo per il film, imbecille, «Innocence of Muslims » circolato sul web – ha spiegato Gerard Biard- e con l’assalto all’Ambasciata americana in Libia, cosa dovevamo fare. Parlare d’altro?'.


Sugli attacchi alla redazione del giornale subiti in passato per iniziative analoghe, il caporedattore di Charlie Hebdo, ha dichiarato: 'Tutti noi siamo consapevoli di vivere sotto ricatto di persone che ci minacciano e fanno attentati. Stiamo zitti o denunciamo senza piegarci alla violenza?'. Riprendendo, poi, un concetto espresso dal ministro dell’Istruzione francese Vincent Peillon ha aggiunto: 'La libertà d’espressione è una cosa che non si può mettere in discussione, l’autocensura è l’inizio del totalitarismo'.

'In Francia- ha concluso Biard- il cittadino non si identifica con la religione e i capi religiosi che sostengono il contrario mentono. La maggioranza dei musulmani francesi ci appoggia ma in molti hanno paura di esprimersi vedendo le reazioni di violenza che si innescano'.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni