Percorso:ANSA.it > Videostory Primopiano > News

Giornalista uccisa, il pianto disperato del collega in video su Web

Siria: giornalista uccisa, il pianto del collega 25 agosto, 13:52

Il pianto disperato e incredulo di un giornalista giapponese, collega di Mika Yamamoto uccisa ieri ad Aleppo in circostanze ancora da chiarire, è l'immagine centrale del primo video amatoriale, girato da attivisti siriani, della salma insanguinata della Yamamoto, che appare distesa senza vita su un lettino, mentre il collega le parla e le accarezza il viso come se fosse ancora viva.

Il filmato e' stato pubblicato stamani dalla rete di notizie di Aleppo (www.facebook.com/ANN.AlepNews) una delle piattaforme dei giornalisti-cittadini siriani. Secondo il racconto di Kazutaka Sato, un'altra collega della Yamamoto, la 45enne giornalista giapponese e' stata uccisa da colpi di arma da fuoco esplosi da un gruppo di persone in tuta mimetica che ''sembravano soldati governativi''. I media ufficiali siriani non hanno finora commentato l'accaduto.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA