Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Siria abbatte aereo turco, 'aveva sconfinato'

Dispersi 2 piloti. Continuano scontri. Annan incontra Mood, scarsi risultati

03 luglio, 10:26
Un F-4 turco
Un F-4 turco
Siria abbatte aereo turco, 'aveva sconfinato'

di Lorenzo Trombetta

Inaspettati e drammatici scenari di guerra sullo sfondo della perdurante crisi siriana si sono aperti venerdì nei cieli del Mediterraneo orientale. Un caccia turco F-4 con due piloti a bordo e' stato abbattuto alla mattina dalla contraerea siriana ed e' finito in mare. I due piloti sono dispersi e sono in corso le ricerche da parte delle marine siriana e turca. Damasco dice che il velivolo e' stato abbattuto dopo che aveva sconfinato. La sorte dell'aereo e' stata un mistero per tutta la giornata. Il premier di Ankara Erdogan nel pomeriggio aveva accusato la Siria di averlo colpito, ma solo dopo mezzanotte Damasco ha confermato che la sua contraerea aveva abbattutto il velivolo perché "era entrato nello spazio aereo siriano".

Questo mentre nella Siria scossa da oltre 15 mesi di repressione delle proteste e dei conseguenti scontri tra governativi e ribelli sono state uccise oggi circa 50 persone, tra cui si contano una trentina di civili e oltre venti membri delle milizie irregolari lealiste.

Intanto da Ginevra, dall'attesa conferenza stampa congiunta dell'inviato Onu, Kofi Annan, e del comandante della missione di osservatori delle Nazioni Unite in Siria (Unsmis), il generale Robert Mood, è giunto ben poco: Annan è tornato a invitare la comunità internazionale a aumentare la pressione su Damasco. Ha poi anticipato che il 30 giugno prossimo si potrebbe tenere a Ginevra una riunione a livello ministeriale tra i rappresentanti dei cinque Paesi membri del Consiglio di sicurezza Onu (Usa, Russia, Cina, Gran Bretagna, Francia) e di quei Paesi che "hanno un'influenza sull'una o l'altra parte" in Siria, tra cui l'Iran.

"Stiamo ancora discutendo la composizione ed altri aspetti dell'incontro, ma ho detto chiaramente di credere che l'Iran dovrebbe fare parte della soluzione", ha detto. Mood, dal canto suo, si è detto "per nulla convinto che aumentare il numero di osservatori o decidere di armarli possa migliorare la situazione". I Comitati di coordinamento locali degli attivisti anti-regime hanno reso noto oggi che dall'inizio della missione Unmsis, il 12 aprile scorso, in Siria sono state uccise 3.608 persone, di cui 346 bambini (251 maschi e 95 femmine), 226 donne (di cui 96 morte sotto tortura). E' Homs, la terza città siriana roccaforte della rivolta, a mantenere il triste primato di vittime con 1.201 uccisi in due mesi di presenza di osservatori. Poi figura Hama (481), i sobborghi di Damasco (478), Idlib (440), Daraa (294), Aleppo (223), Dayr az Zor (185) e Damasco città (130).

Il regime ha invece denunciato l'uccisione di 25 "cittadini" a Darat Azze, nei pressi di Aleppo, da parte di gruppi di terroristi armati. Su Youtube gli attivisti hanno pubblicato un video amatoriale, la cui autenticità non può essere verificata, che mostra corpi di oltre 20 uomini, alcuni in divisa e altri in abiti civili, riversi a terra, con vistose macchie di sangue sul corpo e attorno a un furgoncino pick-up. "Sono shabbiha (miliziani lealisti) del regime. Sono stati uccisi dai ribelli", recita la didascalia del video.

E nel venerdì di preghiera islamica e di proteste, il Centro di documentazione delle violazioni in Siria ha fornito un bilancio provvisorio e dettagliato di 30 uccisi in diverse località dove le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco per disperdere cortei anti-regime. Fonti concordanti hanno inoltre confermato all'ANSA quanto riferito nel pomeriggio da attivisti, secondo cui il capoluogo orientale di Dayr az Zor è stato pesantemente bombardato oggi dall'artiglieria governativa facendo numerose vittime. In particolare, gli attivisti affermano che gli ospedali hanno urgente bisogno di sangue e plasma per le trasfusioni e di personale medico che aiuti i soccorritori.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni