Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News

Siria: video, creato primo gruppo donne ribelli anti-regime

Su YouTube video con undici donne, velate di nero e con foulard colori 'bandiera rivoluzione'

21 giugno, 15:48
Fermoimmagine del video caricato dal primo gruppo di ribelli siriane anti-regime su Youtube Fermoimmagine del video caricato dal primo gruppo di ribelli siriane anti-regime su Youtube
Siria: video, creato primo gruppo donne ribelli anti-regime

BEIRUT- Il primo gruppo di ribelli siriane anti-regime è stato annunciato nelle ultime ore con un video messaggio proveniente "da Homs". In un filmato (www.youtube.com/watch?v=kxwWf0yi6wo), apparso su Youtube e la cui autenticità non può essere verificata in modo indipendente, undici donne, velate di nero e con indosso foulard con i colori della "bandiera della rivoluzione", si sono autoproclamate membri della "Compagnia Donne di Walid", in riferimento al conquistatore musulmano della Siria, Khaled ben Walid (7/mo sec. d.c.), sepolto a Homs.

Una di loro, seduta al centro del gruppo, legge l'appello sullo schermo di un computer portatile appoggiato su un tavolo: "Siamo un gruppo di donne libere di Homs e i nostri obiettivi sono soccorrere e curare i feriti, aiutare i profughi, addestrarci all'uso delle armi per difenderci dalle bande di (Bashar) al Assad (il presidente siriano), e monitorare e denunciare i crimini commessi dal regime". "Siamo un gruppo indipendente non legato a nessuna organizzazione già esistente. Ci uniamo a causa della continua repressione del regime, delle espulsioni dei civili dalle loro case e dalle loro terre...", prosegue il comunicato nel quale si fa riferimento esplicito alla presenza in Siria, a fianco delle forze governative, di "mercenari iraniani e di Hezbollah", il movimento sciita libanese sostenuto da Damasco e Teheran.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA