Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Testimoni, era l'orrore

14 marzo, 16:49

SIERRE (SVIZZERA) - "Abbiamo visto l'orrore". Lo dice Erik Valmaderom, 60 enne, uno dei primi testimoni dell'incidente del pullman sotto il tunnel di Sierre in Svizzera, che con la moglie stava percorrendo in auto lo stesso tratto autostradale del bus. "Abbiamo visto una donna sbracciarsi, abbiamo rallentato, siamo scesi e abbiamo visto il pullman completamente schiacciato contro il muro, abbiamo aiutato alcuni bambini a scendere dal mezzo, una bimba aveva la gamba maciullata".

 "Non mi dimenticherò mai di quello che ho visto", ha raccontato Erik Valmaderom che con la moglie si è presentato oggi alla camera mortuaria dove sono stati ricomposti i 28 corpi. "Sentivamo che essere qui era per noi un dovere". Secondo il racconto dei due testimoni "la galleria era ben illuminata e forse l'incidente è stato causato da un malore dell'autista".

TESTIMONE, TANTO SANGUE, BAMBINI SI AGITAVANO - "C'era tanto sangue ovunque ed i bambini ancora vivi si agitavano per essere salvati". Così Marielle, citata dalla stampa locale, ha raccontato le immagini del dramma. La donna è passata nel tunnel maledetto subito dopo l'incidente stradale costato la vita a 28 persone, ieri sera nella galleria autostradale di Sierre, in Svizzera. "I sedili anteriori del pullman erano a pezzi, gli uni sugli altri", ha raccontato Marielle al quotidiano vallesano Le Nouveliste. "Era orribile". Marielle, madre di due bambini, è sconvolta. "Vedo ancora tutti quei volti che mi guardavano, non so se erano vivi o morti". Si stava recando al lavoro di guardia notturna, quando è passata davanti all'incidente. "Ho pensato che era appena successo perché ho visto fogli volare ed il pullman ha iniziato a fumare". Ha subito rallentato. "Non c'era ancora nessuno, né polizia, né vigili del fuoco. Mi sono resa conto che non potevo fare niente da sola ed ho chiamato i soccorsi", ha raccontato. "Spero di aver fatto la cosa giusta", aggiunge turbata. "Ho parlato con i medici del 144 ed ho capito che non potevo salvare nessuno da sola". Madre di due bambini di 8 anni e 20 mesi, è ancora sotto shock."Erano immagini atroci, degne di un film dell'orrore. Immagino il dolore dei genitori. Se fosse successo ai miei figli, non so cosa avrei fatto".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni