Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Cina attacca Internet comincia la cyberguerra

Per 18 minuti Pechino dirotta il 15% del traffico web globale, anche quello del Pentagono

18 novembre, 16:51
Esercito cinese
Esercito cinese
Cina attacca Internet comincia la cyberguerra

ROMA - Per 18 minuti, lo scorso aprile, la Cina ha controllato il 15% di tutto il traffico web globale, compreso quello dell'esercito Usa, della marina, del Senato e del segretario di Stato alla Difesa, nonché quello della Nasa: un mega-dirottamento del traffico che, secondo il congresso americano, ha dimostrato che Pechino si sta esercitando per la 'cyber-guerra' che verrà.

Secondo quanto riporta Cnn, il rapporto consegnato al Congresso dalla commissione Usa-Cina per la sicurezza apre scenari preoccupanti sulle capacità tecniche della Cina. Secondo gli investigatori, all'orgine del maxi-dirottamento su server cinesi ci sarebbe China Telecom, il gigante statale delle comunicazioni. Ma Pechino, e poi anche l'azienda, smentiscono categoricamente: ''Le accuse contro di noi o China Telecom sono irresponsabili, non faremmo mai niente per mettere a repentaglio la sicurezza di altri Paesi, sia nel mondo reale che in quello virtuale'', ha detto l'ambasciatore cinese presso gli Usa.

Il rapporto non spiega se l'operazione cinese sia stata volontaria o meno, se il governo abbia avuto un ruolo attivo oppure se siano stati compromessi dei dati sensibili. Di certo, in quei 18 minuti la sicurezza di tutti i siti è stata a rischio, e potrebbe esserci stata una pericolosa 'fuoriuscita' di dati. Intanto dal Pentagono si affrettano a sminuire: ''Anche se vi fosse stato un ingresso nei nostri sistemi, la possibilità di rubare informazioni sarebbe stata scarsa, perché i nostri pc hanno delle protezioni molto alte'', ha detto un portavoce della Difesa.

Ma, ha precisato, se dietro la sy-story ci fossero i servizi segreti cinesi, il rischio è che abbiano duplicato gli indirizzi email dei dipendenti del dipartimento per generare posta elettronica solo in apparenza sicura, e che invece potrebbe contenere virus altamente distruttivi. Per questo il Pentagono aumenterà i livelli di sicurezza, e prepara le armi per la guerra virtuale.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni