Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Libia, stretta di mano Gheddafi-Berlusconi sui nuovi passaporti

Il suggello della firma del Trattato di Amicizia italo-libico

26 agosto, 19:18
Libia, stretta di mano Gheddafi-Berlusconi sui nuovi passaporti
Libia, stretta di mano Gheddafi-Berlusconi sui nuovi passaporti
Libia, stretta di mano Gheddafi-Berlusconi sui nuovi passaporti

di Luigi Ambrosino

ROMA - Accompagnato da una squadriglia di cavalieri arabi e dalla sua inseparabile tenda beduina, Muammar Gheddafi sbarcherà domenica a Roma per i festeggiamenti del secondo anniversario del Trattato di Amicizia tra Italia e Libia. Ingabbiare lo 'straripante' colonnello in un'agenda predefinita appare pressocché impossibile, ma stavolta la visita, salvo 'sorprese', pare indirizzata verso una maggiore sobrietà, per non offrire spunti polemici a quanti - non solo dall'opposizione - stanno insistendo da giorni sulle "amicizie pericolose" di Silvio Berlusconi all'estero. Indicativa, in questo senso, la location individuata per allestire l'ormai famosa tenda: nel giugno del 2009 fu piantata nel bel mezzo dei giardini di Villa Pamphili, stavolta sorgerà nella residenza dell'ambasciatore Abdulhafed Gaddur, al riparo da occhi indiscreti. Emblematico anche il 'teatro' scelto per le celebrazioni ufficiali, lunedì 30, a due anni esatti dalla firma dell'Accordo di Bengasi: la caserma dei Carabinieri 'Salvo D'Acquistò a Tor di Quinto. Sarà quello il momento-clou della visita, preceduto probabilmente da una puntatina - nel pomeriggio - all'Accademia libica, dove è in programma un convegno ed una mostra fotografica sulla storia della Libia con storici ed intellettuali.

Alla 'Salvo D'Acquistò invece l'appuntamento è per le 21, dopo la sospensione del digiuno previsto dal mese di Ramadan. Davanti al 'Leader' e a Berlusconi si esibiranno un gruppo folkloristico libico accompagnato da una trentina di cavalieri arabi, in uno spettacolo equestre che culminerà con le figure disegnate dal Carosello dei Carabinieri. E sempre in caserma il premier offrirà una cena in onore del suo ospite, ultimo appuntamento fissato in agenda, con Gheddafi che dovrebbe lasciare la Capitale già nella giornata di martedì. Le polemiche attorno all' "amicizia speciale" tra Berlusconi e Gheddafi (rinfocolate negli ultimi giorni dai finiani) non sono comunque piaciute all'ambasciatore Gaddur: "Dispiace", ha confidato il diplomatico all'ANSA, che quel legame sia diventato "oggetto di lotta politica". "Credo che il rapporto tra la Libia e l'Italia sia diventato più grande di tutto quello che si scrive e si dice...". E anche i mal di pancia della Lega sulla crescente partecipazione di soggetti libici in Unicredit sono, secondo Tripoli, ingiustificati. "Noi - ha chiarito Gaddur - abbiamo degli strumenti e delle società che investono in tutto il mondo: la Lybian Investments Authority (Lia), la Lybian Arab Foreign Investments (Lafico), la Banca centrale. E con l'Italia abbiamo ormai un ottimo rapporto. Perché non sfruttare le opportunità di investimento che ci sono? Tanto più che entriamo in questo mercato rispettando le leggi italiane, senza alcuna volontà di forzarle o aggirarle". Al di là delle polemiche, comunque, prosegue il boom degli affari tra Roma e Tripoli, e non solo per petrolio e gas, settori guida degli investimenti italiani. In questi giorni si sta riunendo la commissione paritaria italo-libico per dare il via libera al progetto di autostrada costiera (1700 chilometri) che le aziende italiane dovranno costruire in Libia con la gran parte dei 5 miliardi di dollari di 'risarcimenti' previsti dal Trattato: si sono presentate 21 società (Impregilo in testa) ed entro il 30 ottobre l'appalto sarà assegnato.

Il barometro dei rapporti, insomma, continua a segnare sereno stabile. E presto saranno stampati i nuovi passaporti libici: tra le immagini che in filigrana decoreranno le pagine dei nuovi documenti ci sarà quella di Berlusconi e Gheddafi che si stringono la mano subito dopo la firma del Trattato. "Abbiamo chiesto di recente l'autorizzazione al premier, che ce l'ha data con piacere. Nei prossimi mesi, il nuovo passaporto sarà in circolazione", ha assicurato Gaddur.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni