Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Disneyland Parigi, terzo suicidio in due mesi

Il direttore di uno dei ristoranti del parco si e' tolto la vita venerdi' nella sua casa

01 aprile, 21:31
Eurodisney
Eurodisney
Disneyland Parigi, terzo suicidio in due mesi

di Luana De Micco

PARIGI - E' il terzo suicidio in meno di due mesi nell'universo del divertimento Disney a Parigi. Venerdi' scorso, Franck Claret, direttore di un ristorante del celebre parco, 37 anni, quattro figli, si e' impiccato a casa sua prima di tornare al lavoro dopo un periodo di malattia. Lo sconforto della crisi grava come una cappa anche sul mondo di Topolino. E si punta il dito contro le condizioni difficili sul lavoro, lo stress, le pressioni che, per i sindacati del parco, i dipendenti di Disneyland Paris devono subire ogni giorno. Dopo il caso France Telecom, scossa da un'ondata di suicidi, 35, tra il 2008 e il 2009, ora l'attenzione si sposta sul parco di divertimenti che, ad una trentina di chilometri da Parigi, e' il piu' famoso ed il piu' visitato d'Europa. Alcuni sindacati sostengono che anche quest'ultimo suicidio e' da considerarsi legato a problemi di lavoro. Ma la direzione non ci sta, smentisce categoricamente e denuncia anzi in un comunicato ''il tentativo di far diventare questo dramma il simbolo di qualcosa che non esiste''. Tre suicidi ed un tentato suicidio si sono verificati a pochi giorni l'uno dall'altro. L'incubo e' iniziato a febbraio, quando un impiegato si e' tolto la vita per ''ragioni personali'', aveva fatto sapere l'azienda. Tre settimane dopo, il 21 febbraio, Rabii Hourourou, 30 anni, cuoco in un ristorante del parco, si e' gettato sotto ad un treno. Il giovane aveva appena ripreso a lavorare dopo mesi di depressione e aveva sporto denuncia per ''molestie morali al lavoro''. Il giorno prima un operatore di Eurodisney, 22 anni, aveva tentato di uccidersi dopo aver appreso del suo licenziamento. L'ultimo dramma infine venerdi'. Il giorno del suo suicidio, Franck Claret avrebbe dovuto riprendere il lavoro. Era ''un impiegato integrato e apprezzato dai colleghi e dalla gerarchia'', ha riferito la direzione. Ma alcuni suoi colleghi hanno raccontato invece che Franck avrebbe voluto lasciare quel posto, che occupava da piu' di 10 anni, perche' obbligato ad ''ottenere sempre piu' risultati con sempre meno mezzi''. Ha scelto di impiccarsi. Da venerdi' scorso due riunioni di crisi si sono gia' tenute alla direzione di Disneyland Paris che, a febbraio, aveva avviato i negoziati sullo stress al lavoro, come era stato voluto dal governo dopo i suicidi a France Telecom. Intanto i sindacati hanno chiesto alla direzione di aprire un'inchiesta interna per analizzare le condizioni di lavoro, in particolare nel settore della ristorazione dove lavoravano due dei dipendenti che si sono tolti la vita.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni