Percorso:ANSA.it > Mondo > News

Haiti: Onu conferma morte italiana

'Ladri di bambini', ancora denunce. In arrivo la portaerei Cavour

01 febbraio, 18:54
Haiti: 'ladri di bambini', ancora denunce
Haiti: 'ladri di bambini', ancora denunce
Haiti: Onu conferma morte italiana

Cecilia Corneo, funzionaria italiana delle Nazioni Unite, è morta nel terremoto che ha devastato Haiti lo scorso gennaio. Lo ha confermato la missione dell'Onu nel Paese (Minustah) sul suo sito web.

La Corneo, 39 anni, era originaria di Arona (Novara), e sette anni fa si era trasferita ad Haiti per lavorare nel paese, il più povero del continente americano. Al momento del sisma, il 12 gennaio, la funzionaria italiana stava partecipando ad una riunione all'Hotel Christopher, il quartier generale dell'Onu ad Haiti, trasformatosi in un mucchio di macerie in pochi secondi. Il marito della Corneo, Patrick Hein, di origini canadesi, lavora per le Nazioni Unite come consigliere politico.

Ferito ad entrambe le gambe dopo essere saltato dalla finestra del suo ufficio durante il terremoto, è rimasto nell'isola per avere notizie della moglie, ma da diversi giorni aveva abbandonato qualsiasi speranza di ritrovarla viva, secondo il suo entourage. I funerali della Corneo si svolgeranno in Italia nei prossimi giorni, ma non si conoscono ancora i dettagli.

WASHINGTON - Gli Stati Uniti hanno ripreso le operazioni d'evacuazione aerea verso gli ospedali americani degli haitiani gravemente feriti in seguito al terremoto. Lo annuncia la Casa Bianca. Due giorni fa l'esercito americano aveva affermato di aver interrotto i voli da Haiti verso gli Usa in seguito alle preoccupazioni manifestate da alcune amministrazioni statali riguardo a chi avrebbe sostenuto le spese necessarie per i trattamenti medici.

Da Port au Prince, intanto l'Istituto per il benessere sociale di Haiti (Ibes) è tornato a denunciare l'esistenza di un traffico illecito di bambini, fenomeno che si é intensificato dopo il terremoto del 12 gennaio scorso. Sulla scia del caso dei 10 americani arrestati alla frontiera con la Repubblica dominicana mentre stavano cercando di far uscire clandestinamente 33 bambini dal paese, la direttrice dell'Ibes, Jeanne Bernard Pierre, ha detto di essere venuta a conoscenza, anche attraverso i media, di numerosi casi di piccoli haitiani portati via senza nessuna autorizzazione.

"Dopo il terremoto qui la situazione è caotica e c'é chi cerca di approfittarne per organizzare un vero e proprio traffico di minori", ha detto. La funzionaria ha però aggiunto che vi sono anche centinaia di casi di bambini che, dopo un corretto espletamento delle necessarie pratiche, sono stati autorizzati a lasciare il paese per raggiungere le famiglie che li hanno presi in adozione. Dell'esistenza di una vera e propria tratta le autorità di Haiti sono state allertate anche da organizzazioni internazionali come l'Unicef.

La responsabile dell'Ibes ha detto che un solo trafficante avrebbe portato via da Haiti 140 bambini. La signora Pierre ha poi affermato che il suo istituto continuerà a occuparsi del caso dei 33 minori che i 10 cittadini americani appartenenti a una Ong dell'Idaho volevano portare a Santo Domingo. "Dovremo tra l'altro capire se siano stati veramente portati via o se qualcuno non li abbia consegnati agli americani", ha detto. Ieri alcuni genitori si sono recati presso il centro dove i 33 sono costuditi per chiedere la restituzione dei loro figli ma si sono sentiti rispondere che al momento resteranno tutti in una struttura protetta.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni