Percorso:ANSA.it > Economia > News

Mps: chiusa inchiesta Antonveneta

Undici indagati, anche Jp Morgan

31 luglio, 18:45
Sede Monte dei Paschi di Siena
Sede Monte dei Paschi di Siena
Mps: chiusa inchiesta Antonveneta

SIENA - E' stato inviato anche a Jp Morgan l'atto di conclusione delle indagini sull'acquisizione di Antonveneta da parte di Banca Mps. E' quanto si apprende a Siena da fonti giudiziarie. Jp Morgan aveva concesso a Mps il Fresh da un miliardo che per l'accusa era un vero e proprio prestito al Monte dei Paschi.

In particolare, a Jp Morgan viene contestato l'illecito amministrativo in base alla legge 231 sulla responsabilità d'impresa perché ''non comunicava a Bankitalia che Jp Morgan aveva ricevuto da Bmps una indemnity con cui la banca senese la garantiva dalle eventuali perdite e passività debitamente documentate che potevano derivare da accadimenti correlati alla sottoscrizione delle obbligazioni fresh''. Per i magistrati il reato sarebbe stato commesso "nell'interesse e a vantaggio di Jp Morgan da persona allo stato ignota, per la quale si procede separatamente, che rivestiva al momento del fatto funzioni di rappresentanza, di amministrazione e comunque direzione della società", si legge nell'avviso di conclusione delle indagini preliminari notificato stamani ad 11 soggetti, persone fisiche e giuridiche, tra cui appunto anche Jp Morgan.

L'avviso di conclusione delle indagini preliminari in base all'articolo 415bis è stato notificato dai pm senesi titolari dell'inchiesta su Mps a 11 soggetti ''persone fisiche e giuridiche'', sottoposti in questi mesi alle indagini. In particolare la notifica è stata consegnata a: l'ex presidente di Mps Giuseppe Mussari, l'ex dg Antonio Vigni, Daniele Pirondini, Marco Morelli, Giovanni Raffaele Rizzi, Fabrizio Rossi, Tommaso Di Tanno, Pietro Fabretti, Leonardo Pizzichi. In base alla legge 231 sulla responsabilità dell'impresa la notifica di conclusione indagini è stata consegnata anche a Banca Monte dei Paschi di Siena, nella persona del presidente e legale rappresentante Alessandro Profumo e a JP Morgan nelle persone dei suoi legali rappresentanti Roger John Barbour e Rebecca Katherina e Smith. Ai difensori è stato inoltre notificato contestualmente l'avviso di deposito delle intercettazioni telefoniche in base all'articolo 268.

Al'ex presidente di Mps, Giuseppe Mussari, i titolari dell'inchiesta sull'acquisizione di Antoveneta (Antonino Nastasi, Aldo Natalini e Giuseppe Grosso) contestano anche l'art.184, comma 1, lett. b) del Tuf, insider trading, perché ''in possesso di informazioni privilegiate'', la stipula dell'accordo con il Santander, comunicava la notizia all'allora sindaco di Siena Maurizio Cenni e all'ex presidente della Provincia Fabio Ceccherini, oltreché al responsabile dell'investment banking di JP Morgan Enrico Bompieri.

Mps: pm, non tangenti nè vantaggi personali - Nell'inchiesta sul Monte dei Paschi non sono trovate ''tangenti'' né evidenziati ''vantaggi personali''. Lo ha detto il pm Antonino Nastasi nel corso della conferenza stampa sulla conclusione delle indagini per l'acquisizione di Antonveneta.

Nell'acquisizione di Antonveneta da parte di Banca Mps ''non sono stati trovati comportamenti penalmente rilevanti''. Lo ha detto il pm Antonino Nastasi nel corso della conferenza stampa sulla conclusione delle indagini sul Monte dei Paschi

Mps: idea Prodi per Fondazione, ma il prof dice no - Nella ricerca del nuovo vertice della Fondazione Mps, in scadenza a giorni, spunta anche il nome di Romano Prodi ma il professore, dopo averci pensato, ha declinato l'offerta. Ne parla oggi il Corriere Fiorentino, dorso locale del Corriere della Sera, ricostruendo il difficile scenario per il rinnovo dei vertici della fondazione guidata attualmente da Gabriello Mancini, in scadenza, non ricandidabile e che comunque non potrebbe piu' contare sulla maggioranza della deputazione generale. Cosi' il sindaco di Siena Bruno Valentini avrebbe interpellato Prodi, ricevendo però un ''no grazie''. Il primo a parlare dell'idea-Prodi era stato il Corriere di Siena: il quotidiano senese aveva anche prospettato la possibilità che l'operazione potesse essere facilitata dal sindaco di Firenze Matteo Renzi, al quale guarda con interesse il neosindaco Valentini. Ma Palazzo Vecchio, scrive il Corriere Fiorentino, smentisce questa ricostruzione. Il mandato della deputazione generale, della deputazione amministratrice, della presidenza e del collegio dei sindaci scade il 3 agosto. La Fondazione Mps è azionista di riferimento di Banca Mps di cui detiene il 35,5% del capitale e, in base al nuovo statuto, Comune e Provincia di Siena indicano 6 consiglieri su 14.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni