Percorso:ANSA.it > Economia > News

Ecobonus: Stop aumento libri scolastici con cd

Detrazioni 65% anche per l'adeguamento antisismico

26 luglio, 21:49
Ecobonus: Stop aumento libri scolastici con cd
Ecobonus: Stop aumento libri scolastici con cd
Ecobonus: Stop aumento libri scolastici con cd

ROMA  - ''Lunedi' prossimo, 29 luglio, l'aula della Camera comincera' l'esame sull'ecobonus''. Lo ha annunciato il presidente dei deputati del Pd, Roberto Speranza, al termine della riunione dei capigruppo. La discussione generale comincera' alle 11 e il voto e' previsto alle 15.

Stop all'aumento dei libri scolastici e dei dizionari con allegato un cd, che era una delle coperture previste al dl sull'Ecobonus. Lo ha annunciato il governo in commissione Finanze della Camera, dove però si è spaccato tra ministero dell'Economia e dello Sviluppo sulla misura alternativa. La norma dovrebbe arrivare a breve.

Le detrazioni su edilizia ed efficientamento energetico sono coperte nel decreto dall'aumento dell'Iva dal 4% al 21% sui supporti informatici allegati ai libri, sui gadget allegati a riviste e giornali venduti in edicola, e su bevande ed alimenti venduti nei distributori automatici. Le commissioni Finanze e Attività produttive, che stanno esaminando il decreto, avevano chiesto di eliminare almeno il primo aumento dell'Iva che si avrebbe generato un incremento del costo dei libri scolastici a settembre. Oggi in commissione il rappresentante del Tesoro, Pier Paolo Baretta, ha sì confermato che il governo bloccherà l'incremento dell'Iva sui Cd allegati a libri e Dizionari, ma ha proposto due coperture alternative che hanno fatto saltare in piedi il sottosegretario allo Sviluppo, SImona Vicari, anch'essa presente alla seduta: l'incremento dell'accisa sui carburanti o di quella sulla produzione di energia alternativa da impianti superiori ai 20 MW. ''L'Economia può dire quello che vuole - ha detto Vicari visibilmente irritata ai cronisti - il Ministero dello Sviluppo esclude l'aumento delle accise sui carburanti''. In imbarazzo Baretta che, ai giornalisti ha detto di non voler ''né confermare né smentire'' il fatto di aver proposto, tra le ipotesi l'incremento delle imposte sulla benzina. ''La copertura sarà trovata collegialmente dal governo - ha aggiunto - intanto la notizia è che non ci sarà un aumento dell'Iva sui Cd allegati ai libri scolastici, e quindi neppure di questi ultimi''. Guerra fratricida anche nella maggioranza sulla copertura alternativa (servono 35 milioni). Il presidente della commissione FInanze, Daniele Capezzone (Pdl) ha proposto un taglio secco ai contributi all'editoria di partito, che andrebbe a colpire il Pd, che ha due giornali, mentre il Pdl non ne ha alcuno. Il Pd, con il capogruppo Marco Causi, ha sposato un emendamento di Sel, presentato la scorsa settimana che aumentava il Preu (Prelievo erariale unificato) sui giochi.

Detrazioni 65% anche adeguamento antisismico
  - La detrazione d'imposta del 65% varra' anche per i lavori preventivi di adeguamento antisismico. E' quanto prevede un emendamento al dl Ecobonus, approvato dalle Commissioni Finanze e Attivita' produttive della Camera. Approvata anche la copertura alternativa all'aumento dell'iva sui cd allegati ai libri scolastici.

Le detrazioni del 65% delle spese sostenute per l'adeguamento antisismico preventivo "quindi non ricostruttivo dopo un terremoto" saranno spalmate in dieci anni, così come avviene per le detrazioni per l'efficienza energetica e quelle del 50% per le ristrutturazioni edilizie. "Siamo felicissimi di questa norma sulla quale abbiamo insistito molto" ha detto Stella Bianchi (Pd). L'altra novità riguarda la copertura approvata dalla Commissione che eviterà l'aumento dal 4 al 21% dell'Iva sui cd e dvd allegati ai libri scolastici e ai dizionari: i soldi verranno prelevati dal Fondo istituito nella scorsa legge di stabilità per le detrazioni Irap ai professionisti, un Fondo per il quale non è mai stato approvato il regolamento attuativo e le cui risorse non sono state quindi mai impegnate. Il provvedimento è stato quindi approvato dalle commissioni Finanze e Attività produttive della Camera e approderà in Aula lunedì mattina.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni