Percorso:ANSA.it > Economia > News

Crollano consumi per trasporti e alimentari

Confcommercio: a settembre -0,8% mese, -4,2% anno

08 novembre, 17:01

ROMA - L'Indicatore dei consumi Confcommercio (ICC) ha registrato a settembre una diminuzione del 4,2% rispetto a settembre 2011 ed una flessione dello 0,8% rispetto ad agosto. Lo fa sapere la stessa Confcommercio sottolineando che ''entrambe le variazioni risultano tra le peggiori da quando viene calcolato l'ICC''. La riduzione congiunturale segue un bimestre di sostanziale stazionarietà dei consumi. 

Il calo del 4,2% è calcolato "in quantità" mentre si considera la spesa in valore la diminuzione tendenziale a settembre è del 2,8%. "La progressiva contrazione del reddito disponibile, legata al permanere di una situazione economica negativa, appesantita dai continui inasprimenti fiscali- afferma la Confcommercio - ha presumibilmente riportato le famiglie, dopo il periodo estivo, ad adottare modelli di spesa estremamente prudenti. Le incertezze sull'impatto dei provvedimenti della Legge di Stabilità non aiutano la pianificazione degli acquisti. Nel complesso del periodo gennaio-settembre 2012 l'indicatore segnala una riduzione del 2,7% rispetto ai primi nove mesi del 2011. Queste valutazioni confermano che il 2012 risulterà caratterizzato da una eccezionale caduta dei consumi reali". Confcommercio ricorda le difficoltà nel mercato del lavoro con un calo degli occupati a settembre di 57.000 unità rispetto ad agosto (-110.000 negli ultimi due mesi) e un aumento dei disoccupati di 62.000 unità. I cali di consumo più consistenti si sono avuti per la mobilità (-10,6% tendenziale in valore, -20,5% in quantità) e negli alimentari, bevande e tabacchi ( (-2,8% tendenziale in valore, -5,7% in quantità). Unico settore che nei consumi registra un aumento è quello delle comunicazioni con una crescita del 3,4% per le quantità (e un calo della spesa dell'1,1%).

Gli italiani stringono la cinghia soprattutto sui trasporti e sulla spesa alimentare. E' quanto emerge dall'indicatore sui consumi della Confcommercio secondo il quale a settembre la spesa per la mobilità (auto, moto,carburanti,pedaggi e trasporti aerei) è diminuita rispetto a un anno prima del 10,6% in valore e del 20,5% in quantità. Sempre a settembre la spesa per il settore alimentari, bevande e tabacchi è diminuita del 2,8% in valore e del 5,7% in quantità.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni