Percorso:ANSA.it > Economia > News

Deficit Spagna all'8,5%. Grecia, stop ospedali per sciopero

Secondo la stampa Madrid intende rinegoziare con Bruxelles la riduzione al 4,4% nel 2012

29 febbraio, 19:20

MADRID - Il premier spagnolo Mariano Rajoy ha detto che la situazione del paese e' ''difficile'' dopo la pubblicazione dei dati del deficit registrato nel 2011, all'8,51% invece del 6% previsto dal precedente governo del socialista Jose' Luis Zapatero. Secondo la stampa Madrid intende rinegoziare con Bruxelles la riduzione al 4,4% nel 2012.

GRECIA: OGGI TUTTI GLI OSPEDALI CHIUSI PER SCIOPERO - Gli ospedali pubblici e i centri sanitari di tutta la Grecia oggi funzioneranno soltanto con il personale d'emergenza a causa dello sciopero di 24 ore proclamato dai medici ospedalieri e privati in segno di protesta contro una decisione del ministero della Sanità che prevede, secondo la Federazione Nazionale dei Medici Ospedalieri di Grecia (Oenge), la chiusura di 50 ospedali pubblici e la riduzione del 17% della retribuzione per il lavoro straordinario. "Unico obiettivo del governo - secondo l'Ordine dei Medici - é il taglio delle spese nel settore della Sanità". Allo sciopero aderiscono anche i dipendenti amministrativi degli ospedali con un' astensione di tre ore dal lavoro. I medici si sono dati appuntamento stamani alle 10:30 davanti all'albergo President da dove inizieranno una marcia di protesta fino al Parlamento. Manifestazioni di protesta dei sanitari sono in programma oggi anche in altre città della Grecia. Pure i dipendenti delle Autonomie Locali del Paese partecipano alle manifestazioni di oggi con l'occupazione di quattro ore, dalle 11:00 alle 15:00, degli uffici comunali, per protesta contro le nuove misure di austerità previste dal nuovo accordo con la troika (Fmi, Ue e Bce). Sempre sul fronte degli scioperi, i due maggiori sindacati del Paese, l'Adedy che raggruppa i lavoratori del settore pubblico e la Gsee, che rappresenta quelli del settore privato, hanno indetto un'astensione di tre ore dal lavoro nell'ambito della giornata di protesta dei sindacati europei contro le misure di austerità.

JUNCKER,ENTRO MARZO DECISIONE SU AUMENTO ESM A 750 MLD - "Entro la fine di marzo prenderemo una decisione sul fatto di poter mantenere parallelamente i fondi EFSF e ESM. Con questo i due strumenti avrebbero 750 miliardi a disposizione". Lo ha detto il presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker in un'intervista a Die Welt. "E prenderemo anche prima la decisione di distribuire le rate di pagamento per gli Stati non in 5 tappe ma in 2 - ha aggiunto -. Questo è quello che io auspico". All'aumento del fondo salvastati si oppone il governo tedesco, che vuole mantenere il tetto del futuro meccanismo di stabilità europeo a 500 miliardi. Due giorni fa, parlando al Bundestag prima dell'approvazione del secondo pacchetto di aiuti per la Grecia, Angela Merkel ha ribadito di "non vedere motivo per un dibattito sull'auemento delle risorse a disposizione dell'Efsf e dell'Esm". E ieri si é appreso da Bruxelles che proprio per la resistenza tedesca in materia non si terrà più il vertice dell'eurozona i programma venerdì prossimo.

BARROSO, AUMENTO FIREWALL PROSSIME SETTIMANE - "Sono fiducioso che nelle prossime settimana avremo una decisione sul rafforzamento del firewall": lo ha detto il presidente della Commissione Ue José Barroso.

BARROSO, POSSIBILE RITORNO CRESCITA IN SECONDO SEMESTRE - La crescita ritornera' in Europa nel secondo semestre di quest'anno, c'e' un aumento di fiducia ed e' possibile credere nel ritorno del continente alla crescita. E' questo il messaggio di fiducia del presidente della Commissione Ue, Jose' Manuel Barroso, alla vigilia del Vertice Ue.

SCHAEUBLE, A MARZO RIVISTA DOTAZIONE FONDO ESM - ''L'adeguatezza della dotazione del Fondo salva-Stati permanente Esm sara' rivista a marzo''. Lo ha detto il ministro delle finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, in conferenza stampa a Berlino, secondo quanto scrive Bloomberg. Il ministro ha aggiunto che nel fondo dovra' essere versato ''il maggior capitale possibile, il piu' presto possibile''.

 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni