Percorso:ANSA.it > Economia > News

Disoccupazione al top dal 2004

Quella giovanile sfiora il 29%, il dato globale all'8,7%

08 gennaio, 19:17
Disoccupazione Italia top dal 2004 Monito Bce a Ue: ora si volti pagina
Disoccupazione Italia top dal 2004 Monito Bce a Ue: ora si volti pagina
Disoccupazione al top dal 2004

ROMA - Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) a novembre è salito al 28,9%, il livello più elevato dal gennaio del 2004, ovvero dall'inizio delle serie storiche mensili. Lo comunica l'Istat in base a dati destagionalizzati e a stime provvisorie. Il tasso di disoccupazione giovanile ha quindi segnato un aumento di 0,9 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 2,4 punti percentuali rispetto a novembre 2009.

DISOCCUPAZIONE NOVEMBRE 8,7%,TOP DA 2004 - Il tasso di disoccupazione a novembre rimane sostanzialmente stabile all'8,7%, lo stesso livello registrato a ottobre, anche se fuori dagli arrotondamenti si nota un lievissimo calo (dall'8,729% all'8,678%). Lo comunica l'Istat in base a dati destagionalizzati e a stime provvisorie. Il tasso all'8,7% è il più alto dall'inizio delle serie storiche mensili, ovvero dal gennaio del 2004. In confronto a novembre 2009 il tasso di disoccupazione registra un aumento di 0,4 punti percentuali, fa sapere sempre l'Istat. Più in particolare, il numero delle persone in cerca di occupazione risulta in diminuzione dello 0,4% (-9 mila unità) rispetto ad ottobre e in aumento del 5,3% rispetto a novembre 2009 (+110 mila unità). Inoltre la disoccupazione maschile risulta in diminuzione del 2,1% rispetto al mese precedente e in aumento del 5,5% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Il numero di donne disoccupate aumenta dell'1,5% rispetto a ottobre e del 5% rispetto a novembre 2009. Il tasso di disoccupazione maschile è pari al 7,8%, in diminuzione di 0,1 punti percentuali rispetto a ottobre e in aumento di 0,4 punti percentuali rispetto a novembre 2009. Il tasso di disoccupazione femminile è pari al 10%, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 0,3 punti percentuali su base annua.

AUMENTO ANNUO OCCUPATI PER PRIMA VOLTA DA 2008 - Il numero di occupati a novembre 2010 mette a segno il primo, seppur modesto, aumento annuo dall'ottobre del 2008, registrando un +0,1%, equivalente a +14 mila unità. Lo fa sapere l'Istat, in base ai dati destagionalizzati.

A NOVEMBRE 2,175 MLN IN CERCA OCCUPAZIONE  - A novembre 2010 sono 2,175 milioni le persone in cerca di un'occupazione, in leggera discesa rispetto a ottobre (-0,4%) e in netto aumento su novembre 2009 (+5,3%).

TASSO DISOCCUPAZIONE DONNE RAGGIUNGE QUOTA 10% - Il tasso di disoccupazione femminile raggiunge la doppia cifra: a novembre 2010 è pari al 10% in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto a ottobre (quando si era attestato al 9,9%) e di 0,3 punti percentuali rispetto a novembre 2009.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni