Percorso:ANSA.it > Economia > News

Treni, prima e seconda classe addio

L'ad Moretti annuncia l'arrivo di 4 diversi livelli per qualità del servizio

23 febbraio, 09:22
Ferrovie, prima e seconda classe addio
Ferrovie, prima e seconda classe addio
Treni, prima e seconda classe addio

ROMA - Entro pochi mesi sui treni ad alta velocità scomparirà la tradizionale divisione in prima e seconda classe che verrà sostituita da quattro diversi livelli per qualità del servizio. Lo ha annunciato l'amministratore delegato di Ferrovie Mauro Moretti.

"Nel corso dell'anno - ha detto - supereremo le due classi per avere quattro livelli di servizio, da un elemento base di trasporto senza particolari esigenze dei passeggeri ad un servizio ai massimi livelli oggi conosciuti al mondo".

Con i nuovi quattro livelli di servizio (non più "classi", sottolinea Ferrovie, perché sarà l'offerta dei servizi a fare la differenza e non poltrone e spazi) sui treni italiani che corrono sulla rete ad alta velocità arriveranno, per esempio, le "carrozze del silenzio", dove come già accade in altri Paesi sarà vietato far squillare il telefonino e parlare ad alta voce. Su alcune carrozze, tolte a convogli dove c'erano "troppi posti offerti" rispetto alla domanda, Fs sta già allestendo "i nuovi interni per i treni che già ci sono". Mentre si attendono, spiega Moretti, i nuovi 50 treni da 360 chilometri l'ora.

Per acquistarli Ferrovie ha chiesto ai costruttori "uno sforzo importante di fantasia e ricerca. Non abbiamo voluto i treni già disponibili perché riteniamo che siano di una generazione già andata", dice l'amministratore delegato di Ferrovie. Così alle case costruttrici è stato chiesto di proporre treni che abbiano "carrozze con un altissimo comfort ed una flessibilità d'uso degli ambienti", con la possibilità di modificarne velocemente la configurazione. E sono state chieste "caratteristiche tecniche, dei carrelli, e degli ammortizzatori che sui nostri binari da 300 chilometri orari consentano una velocità del 20% superiore", arrivando a 360 kmh. I fornitori "non hanno mai prima d'ora dovuto affrontare una sfida così", sottolinea Moretti, spiegando che il progetto che cancellerà le tradizionali prima e seconda classe, e quindi la nuova offerta di servizi, verranno messi a punto e presentati nei prossimi mesi.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni