Percorso:ANSA.it > Cultura e Tendenze > News

Camilleri: Montalbano è mio padre

Il romanziere a Pechino insieme con scrittori noir italiani

13 ottobre, 18:16

Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

(di Paolo Petroni)   

PECHINO - ''Al tempo del mio quinto romanzo mia moglie mi fece notare che stavo realizzando un lungo ritratto di mio padre, aveva ragione. L'80% per cento di Montalbano ha la personalita' di mio padre'' rivela Andrea Camilleri in una video intervista  esclusiva, quale decano degli autore di gialli italiani, che ha aperto a Pechino la settimana di incontri tra autori cinesi e italiani di noir,
organizzata dall' Istituto taliano di cultura.

Ci sono Piero Colaprico, Danila comastri Montanari, Giancarlo De Cataldo, Giorgio Faletti, Marcello Fois, Isaia Iannaccone, Carlo Lucarelli, Bruno Morchio, Margherita oggero e Alberto Toso Fei, che hanno dichiarato di essere i narratori della parte oscura della realta'.

''Siamo neorealsti contemporanei'' ha detto per tutti De Cataldo e Lucarelli ha spiegato che si tratta ''di indagare sui rapporti difficli dell'individuo col potere, mettendo in scena la parte nera dei meccanismi della nostra societa', non perche sedotti dal male, ma perche vorremmo far conoscere questa realta' per riuscire a cambiarla''.

D'accordo sul ruolo di narratori d una realta' altrimenti difficile da esprimere si e' detto Qui Xiaolong, cinese che vive a San  Francisco, ben noto anche in Italia per il suo ispettore Chen Cao di Shanghai, protagonista di quattro romanzi ristampati più volte da Marsilio. Tra l'altro il suo essere ormai considerato un americano gli permette di descrivere la Cina come e' e come era, e di venir tradotto nel suo paese: ''Il mio editor cinese - spiega - mi dice sempre che se fossi rimasto non avrei mai potuto dire certe cose sul passato o del presente. Del resto non avrei potuto documetarmi come faccio negli Usa, perche' qui, come si sa, ci sono censure e limitazioni a Internet''. Feng Hua, famossissima  e prolifica autrice, con decine e decine di titoli in libreria, dice di aver cominciato da lettrice di noir, chiedendosi perche' gli autri del genere dovessero essere tutti maschi, e decidendo quindi di mettersi
alla prova. Il giovanissmo Nanpai Sanshu poi la sua fama l'ha raggiunta prima pubblicando i suoi lavori in Intrnet prima di arrivare nelle librerie.

Presenti anche rappresentati dell'industria editoriale cinese e Lucarelli e' stato contattato proprio per parlare di una eventuale  traduzione in cinese di suoi lavori. L'ambasciatore italiano Riccardo Sessa ha detto che ''proprio per questo si tratta di un'iniziativa nuova e che puo' dare ottimi frutti nello scambio sia culturale sia commerciale, favorendo la pubblicazione di libri che aiutano molto la comprensione reciproca di questi due paesi che sono i due con il piu' grande patrimonio culturale al mondo''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni