Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Sardegna, ragazza tedesca salva anziana

19 novembre, 19:48

(dell'inviato Andrea Frigo)

Nell'inferno di fango che ha sommerso interi rioni di Olbia, seminando panico e morte, una ragazza tedesca da ieri è "l'eroina" del quartiere di Sant'Antonio. Si chiama Martina Feick, fa la parrucchiera e da sette anni vive in Sardegna. La sua casa è proprio la prima della strada, affianco al Rio Saligheddu, in uno dei quartieri più colpiti dall'alluvione, vicino al nuovo ospedale civile. Di fronte vive una donna anziana, con la figlia, e il loro cane. Ieri sera Martina non ha esitato a sfidare la furia dell'acqua per attraversare la strada a nuoto e salvare la dirimpettaia, che rischiava di morire annegata nella sua casa. Poi l'ha ospitata nella sua abitazione, dove tutti insieme hanno trascorso la notte. Nella stessa via, poco più avanti, è stata salvata anche un'altra anziana, una malata costretta a letto da qualche anno, portata all'una di notte al piano di sopra da un giovane che abita di fronte. Martina ci mostra l'ingresso della casa ancora piena di fango e l'auto in panne. Tutti si avvicinano per ringraziarla e farle i complimenti per il suo coraggio. "E' successo tutto intorno alle 18 - racconta la giovane tedesca all'ANSA - mi sono vestita e sono uscita di corsa per aiutare i miei vicini. L'acqua era alta, arrivava fino al cancello, sono riuscita ad attraversare la strada, saltare il cancello ed entrare in casa della signora Biddau. In quel momento era da sola, con il suo cane - continua Martina - l'ho presa in braccio e l'ho portata dentro casa mia. Poi ho preso anche il cane. Più tardi è arrivata la figlia e sono restati tutti a dormire da me". Passato lo spavento, oggi si contano i danni. E riaffiora la disperazione. "Anche noi abbiamo subito gravi danni - racconta Martina - come tutto il quartiere. L'auto è distrutta, il piano terra allagato da un mare di fango, è stata una tragedia che ha sorpreso tutti, non siamo stati avvertiti. Siamo senza luce, senza acqua e senza telefono, isolati, ma nessuno è venuto ad avvisarci prima che il fiume straripasse".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni