Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Equitalia: cerchio si stringe a Livorno

15 maggio, 11:54
L'ingresso danneggiato della sede di Equitalia a Livorno
L'ingresso danneggiato della sede di Equitalia a Livorno
Equitalia: cerchio si stringe a Livorno

Non solo filmati e testimonianze. A mettere gli investigatori sulle tracce degli autori dell'attentato alla sede livornese di Equitalia c'é di più. Ci sono le impronte lasciate sulla molotov e sul petardo inesplosi e ci sono diversi altri indizi trovati dalla scientifica qua e là, come su quegli stracci che dovevano servire a innescare un incendio e che invece sono rimasti per terra, solo un po' bruciacchiati. Il cerchio pare stringersi attorno agli autori dell'assalto portato a termine all'alba di sabato scorso. Gli investigatori spiegano che "ci sono elementi interessanti e un'ipotesi concreta su cui lavorare" e sottolineano come il numero dei componenti della banda, sette o otto, e le modalità dell'attentato siano indicativi di una scarsa professionalità e di un'azione non studiata a lungo e non preparata nei minimi particolari. L'area su cui sono indirizzate le indagini è quella anarchico-antagonista toscana. All'attenzione dei carabinieri del ros e della digos potrebbero già esserci dei nomi. Ma, al momento, gli investigatori non avrebbero elementi sufficienti per poter indicare dei responsabili e poter quindi chiedere che vengano presi dei provvedimenti nei loro confronti. Insomma, gli accertamenti sono ancora in corso. Ma corrono veloci. Stamani, in procura a Livorno, il pm che coordina le indagini, Antonella Tenerani, ha riunito i vertici della digos e del ros di Livorno, per fare il punto della situazione. Negli stessi frangenti, il prefetto Tiziana Giovanna Costantino si stava confrontando con il comandante provinciale dei carabinieri Saverio Nuzzi, il comandante provinciale della guardia di finanza Benedetto Lipari e il questore Bruno D'Agostino. Dal summit è uscita l'indicazione di intensificare la vigilanza su quelli che vengono ritenuti "obiettivi sensibili", come le sedi di Equitalia. Non c'é "nessun allarmismo particolare", é stato però sottolineato riguardo il rischio di nuovi attentati in provincia. Stamani, il presidente della Provincia di Livorno, Giorgio Kutufà, ha fatto visita alla sede di Equitalia, incontrando il direttore e i dipendenti dell'agenzia ed esprimendo solidarietà ai lavoratori che "agiscono secondo le disposizioni di legge"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni