Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Clini: Rifare mappa urbanistica dell'Italia

Il ministro dell'ambiente da Genova propone nuovo fondo fiscale

24 novembre, 18:20

di Luciano Clerico

GENOVA - Il nuovo ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, non ha dubbi: è tempo che l'Italia si doti di una nuova mappa del rischio idrogeologico, e in funzione di questa decida in termini strategici 'cosa' fare di se stessa e del suo territorio, cominciando a rifare la sua legge urbanistica. A un mese esatto dall'alluvione nello Spezzino, e all'indomani di quella nel Messinese, Clini nelle sue nuove vesti di ministro si è confrontato per la prima volta con le conseguenze politiche delle emergenze ambientali italiane. Così, dopo aver visionato Messina insieme al capo della Protezione Civile, prefetto Franco Gabrielli, dopo aver ascoltato a Genova i presidenti della Regione Liguria, Claudio Burlando, e della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, oggi a Genova ha annunciato di essere giunto a questa conclusione: "meglio prevenire che riparare". Per quanto costoso possa essere, di fronte ai cambiamenti climatici del nuovo millennio indirizzare risorse a tutela dell'ambiente equivale a fare una scelta strategica. "L'Unione Europea, la Bce, il Fondo Monetario Internazionale, tutti ci dicono che le misure di risanamento devono essere orientate alla crescita - ha detto oggi Clini a Genova -. Hanno ragione. Ma alla luce di quanto avvenuto alle Cinque Terre, a Genova, a Messina, e più in generale di quanto avvenuto in Italia negli ultimi vent'anni, io dico che la messa in sicurezza del territorio è una scelta strategica che equivale a un forte volano per la crescita". Paradossalmente, secondo Clini è la stessa crisi finanziaria a chiedere di intervenire sul territorio.

"La crisi suggerisce di adottare politiche che riducano i costi. E' vero che ci sono problemi per reperire i finanziamenti. Ma il risanamento del territorio va esattamente in questa direzione". Il problema è 'come' reperire le risorse. Clini ha detto che intende portare il problema già al Consiglio dei ministri di domani, e ha anticipato di ritenere ipotizzabili "nuove forme di fiscalità". "Non mi riferisco solo ad un aumento delle accise, che è una tassa di scopo - ha precisato -. Mi riferisco a nuovi meccanismi della fiscalità corrente capaci di dar vita a un fondo permanente". Accanto a questo, è necessario mettere a punto per Clini una nuova mappa del rischio, in funzione della quale intervenire su insediamenti e territori."Non ho mai detto che la gente debba essere spostata - ha tenuto a precisare il ministro -. Ma ho fatto presente che bisogna mettere a punto un nuovo sistema di valutazione". Ciò significa criteri comuni dalla Liguria alla Sicilia per arrivare a standard adeguati ai mutamenti climatici di oggi. E' alla luce di questa impostazione che Clini ritiene "necessario" cambiare la legge urbanistica. "In Italia - ha concluso - vi sono autorizzazioni che non avrebbero mai dovuto essere date". L'Italia non può tornare agli Anni Cinquanta. Ma se vuole evitare di anno in anno disastri ricorrenti è bene che comici a ripensare se stessa.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni