Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Riprendono sbarchi, soccorsi e polemiche

Donna partorisce in mare

12 novembre, 18:49

di Francesco Nuccio

Gli ultimi 312 migranti partiti dalla Libia erano approdati a Lampedusa la notte del 16 agosto scorso. Avevano raccontato di essere stati caricati a forza su un barcone dai miliziani di Gheddafi, che voleva utilizzarli come ''bombe umane'' lanciate contro l'Italia. Ma dopo la fuga del rais da Tripoli e il crollo del suo regime gli sbarchi si erano arrestati. Una ''tregua'' durata meno di tre mesi. Un gommone con 44 profughi, tra cui una donna che aveva appena partorito, e' stato soccorso la notte scorsa dalla nave ''Foscari'' della Marina Militare mentre era alla deriva nel canale di Sicilia.

Gli immigrati, tutti somali, hanno raccontato di essere partiti quattro giorni prima dalle coste libiche. Nelle stesse ore altri 14 tunisini, a bordo di una piccola imbarcazione, venivano soccorsi a poche miglia da Capo Teulada in Sardegna, mentre sulle coste salentine un barcone con 37 tra afgani, curdi, pakistani e turchi e con due scafisti a bordo veniva bloccato da una motovedetta della Guardia di Finanza. La ripresa degli sbarchi verso le coste italiane potrebbe essere un fatto non episodico. Un'emergenza umanitaria che rischia di riaprire questioni mai sopite e rinfocolare vecchie polemiche. A cominciare da quella tra Italia e Malta sul soccorso in mare degli immigrati. Il gommone con i profughi e' stato infatti soccorso dall'unita' della Marina a 55 miglia a Sud di Lampedusa, in acque di competenza maltese per quanto riguarda le operazioni Sar di ricerca e soccorso. Ma ancora una volta l'isola dei Cavalieri ha fatto orecchie da mercante.

La situazione di pericolo, dopo l'Sos lanciato attraverso un telefono satellitare, era stata segnalata gia' due giorni fa dalle autorita' italiane a quelle maltesi che avevano assunto ufficialmente il coordinamento dei soccorsi. Ma l'intervento della ''Foscari'', che ha tratto in salvo i migranti stremati dalla lunga permanenza in mare, ha aperto un balletto di competenze circa la destinazione finale dei profughi. Per Malta dovevano essere portati nello scalo piu' vicino, quello di Lampedusa, dichiarato, pero', ''porto non sicuro'' dal governo dopo l'incendio che l'estate scorsa ha distrutto il Centro di accoglienza.

A questo punto la nave avrebbe dovuto dirigersi verso La Valletta, ma le autorita' maltesi hanno opposto il loro veto adducendo svariate motivazioni per non accogliere i profughi e costringendo l'unita' militare a fare rotta verso il porto di Augusta (Siracusa). Subito dopo il loro arrivo, previsto per domattina, gli immigrati saranno trasferiti nel villaggio della solidarieta' di Mineo, nel catanese. Si trovano invece gia' in Sicilia la donna che ha partorito sul gommone e la sua bimba, trasportate immediatamente in elicottero nell'ospedale di Agrigento. ''Entrambe sono in buone condizioni di salute'', assicurano i medici del reparto di ostretricia e ginecologia dove e' subito scattata una gara di solidarieta' per portare vestitini e pannolini alla neonata, come gia' avvenuto in altre occasioni analoghe a Lampedusa.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni