Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Mafia: Dell'Utri, Maroni ha detto una cosa giusta

22 novembre, 21:10

MILANO - ''Maroni ha detto una cosa giusta, cosa poteva dire? Se c'e' una condanna definitiva si va in galera e si rispetta la condanna. Se e' una condanna che prevede la galera, si va in galera''. Cosi' il senatore Marcello Dell'Utri commenta le parole del ministro dell'Interno Roberto Maroni che ieri aveva parlato della condanna per lo stesso Dell'Utri per associazione mafiosa spiegando che se la Cassazione avesse confermato il giudizio di secondo grado Dell' Utri sarebbe andato in carcere.

''Non vedo cosa abbia detto di cosi' sconvolgente Maroni'' spiega oggi Dell'Utri a Milano. Alla domanda su che cosa si augurasse, il senatore ha risposto: ''Lei pensa che mi auguro di andare in galera?''.

''No, non sono preoccupato, ci vediamo in galera. Io tramite fra Berlusconi e la mafia? No, sono rimasto molto meravigliato. Se me lo avessero detto non ci avrei creduto'' riprende Dell'Utri a cui e' stato chiesto cosa fara' fino al 2011 in attesa del giudizio della Cassazione. ''Mi occupero' di cultura - risponde il senatore -. Soprattutto di libri che sono il vero antidoto, la vera medicina per curare lo stress''. Dell'Utri poi confessa di essersi sottoposto a un chek-up: ''Sono andato a fare un controllo - rivela - e il medico mi ha detto: 'Lei ha una malattia grave'. Accidenti, ho pensato, ci siamo, ho qualcosa di grave. E lui mi ha detto che se eliminavo lo stress, invece, mi sarebbero passati tutti i sintomi. Certo non sono fatto di legno''.

 
MARONI, SE CASSAZIONE CONFERMA DELL'UTRI IN GALERA - Se la Corte di Cassazione dovesse confermare la sentenza di condanna emessa dalla Corte d'Appello di Palermo, Marcello Dell'Utri ''probabilmente dovra' andare in galera, perche' non c'e' immunita' che tenga di fronte ad una sentenza di condanna''. Lo dice il ministro dell'Interno Roberto Maroni nel corso della trasmissione 'In mezz'ora'. ''Il ministro dell'Interno - sottolinea Maroni - si attiene alla Costituzione, che prevede la presunzione di innocenza fino a che non c'e' sentenza definitiva di condanna''. E dunque fino ad allora Marcello dell'Utri e' innocente. Ma ''se sara' confermata la condanna - prosegue Maroni - sara' una cosa grave e probabilmente dell'Utri dovra' andare in galera''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni