Percorso:ANSA.it > Cronaca > News

Contatta un giovane su Facebook, picchiata dalle amiche

In quattro l'hanno presa a pugni e calci a San Giuliano Milanese

24 marzo, 20:17
Contatta ragazzo su Facebook, picchiata dalle amiche
Contatta ragazzo su Facebook, picchiata dalle amiche
Contatta un giovane su Facebook, picchiata dalle amiche

SAN GIULIANO MILANESE (MILANO) - Massacrata e rapinata per un'amicizia su Facebook. E' lunedì sera quando, a San Giuliano Milanese, si consuma una brutale aggressione ai danni di una ragazza di 17 anni ad opera di quattro sue coetanee italiane. La vittima, ucraina, viene affrontata in mezzo alla strada. Picchiata e buttata a terra, le viene anche rubato il cellulare. Poi scatta la fuga. Alla ragazza colpita, dopo essersi leggermente ripresa dal pestaggio, non rimane altra scelta che raggiungere la propria abitazione a piedi e chiedere aiuto alla madre, che la accompagna al comando tenenza carabinieri di San Giuliano Milanese. Passa poco quando le quattro giovani vengono rintracciate. E con loro viene anche ritrovata la refurtiva. Tutte e quattro vengono denunciate per concorso in rapina e lesioni personali.

La vittima, invece, dopo la denuncia, viene accompagnata all'ospedale di Vizzolo Predabissi dove viene curata e medicata. In pronto soccorso le vengono diagnosticate lesioni con la prognosi di otto giorni. Hanno contribuito a far prendere le quattro ragazze, considerate le autrice del pestaggio, anche agenti della polizia locale di San Giuliano Milanese. Appena dopo i fatti, una pattuglia è stata infatti avvertita da testimoni di quanto era accaduto. Gli agenti, che erano di passaggio, sono riusciti a rintracciare l'auto a bordo della quale le quattro ragazze erano scappate. Immediatamente dopo le hanno identificate e da qui poi i carabinieri sono riusciti ad arrivare alle loro abitazioni. Gli inquirenti non hanno dubbi: a scatenare tutto è stata proprio l'amicizia chiesta sul sito di Facebook al fidanzato di una delle quattro ragazze. Così avrebbero potuto interagire ogni giorno tramite messaggi o commenti sulle rispettive bacheche. Secondo quanto riferito dagli inquirenti, la giovane che si é accanita sull'ucraina con più violenza di tutte le altre, S.G., 17 anni, era già conosciuta dalle forze dell'ordine per atti violenti messi a segno in un passato recente. Secchi i commenti in zona della gente, soprattutto dei vicini di casa della ragazza che definiscono il gesto come violenza gratuita.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni