Percorso:ANSA.it > Calcio > News

Nessun reclamo Barcellona, Milan non rischia

Milan: 'Ok Meazza da arbitro e Uefa'

29 marzo, 18:50
Messi scivola sul terreno del Meazza contrastato da Boateng in Milan-Barcellona di ieri sera 28 marzo
Messi scivola sul terreno del Meazza contrastato da Boateng in Milan-Barcellona di ieri sera 28 marzo
Nessun reclamo Barcellona, Milan non rischia

GINEVRA - L'Uefa non ha ricevuto finora alcun reclamo ufficiale da parte del Barcellona, che si era lamentato ieri dello stato del campo di San Siro in occasione della gara di Champions League contro il Milan. Questo quanto comunicato dal servizio stampa della Confederazione europea oggi a Nyon. "Tuttavia, non abbiamo ancora ricevuto i rapporti dell'arbitro e dei delegati. E' possibile che un dirigente del Barcellona abbia fatto includere una nota sulle condizioni del terreno di gioco", precisa l'Uefa. Il Milan non dovrebbe comunque rischiare assolutamente nulla dal punto di vista disciplinare: l'arbitro è infatti l'unico che può stimare se le condizioni del campo permettono la disputa di una partita ed ha deciso che Milan-Barcellona poteva giocarsi regolarmente.

MILAN: OK MEAZZA DA ARBITRO E UEFA - Il prato del Meazza non è stato innaffiato per "le condizioni di elevata umidità del campo stesso" e le sue condizioni generali "sono state ritenute idonee sia dagli arbitri sia dai delegati Uefa": così il Milan, in una nota, ha replicato alla protesta ufficiale inoltrata alla Uefa dal Barcellona per le condizioni del campo di San Siro ieri sera. Il Milan ha ricordato anche che al Meazza "il FC Barcellona si era regolarmente allenato la sera prima senza sollevare alcun problema".

Il Milan ha spiegato nella nota che "l'innaffiatura del campo, da farsi entro un'ora prima dell'inizio della partita come concordato nella riunione organizzativa di ieri mattina e come da Regolamento della Uefa Champions League al punto 14.15, non è stata effettuata viste le condizioni di elevata umidità del campo stesso".

Inoltre, "le condizioni generali del campo, sul quale il FC Barcellona si era regolarmente allenato la sera prima senza sollevare alcun problema, sono state ritenute idonee sia dagli arbitri sia dai Delegati Uefa nel corso del sopralluogo di ieri mattina".

DA BARCELLONA DENUNCIA A UEFA PER CAMPO MEAZZA - Il Barcellona ha presentato una denuncia formale alla Uefa per lo stato del campo dello stadio Meazza in occasione della partita di Champions League di ieri sera contro il Milan.

Sul sito del club catalano si legge infatti che la questione è stata rivolta al delegato della Uefa Mikalai Varabyov nella riunione dopo il match. La denuncia è stata inclusa nella relazione del delegato bulgaro della Uefa che chiederà spiegazioni al Milan, secondo quanto riferisce il sito del Barcellona.

Dopo la partita Pep Guardiola e molti suo giocatori si sono lamentati per le condizioni del prato, giudicate per niente ideali, e hanno sottolineato che il campo non è stato innaffiato come invece era stato deciso nella riunione fra i club prima della partita.

In particolare sia Guardiola che i suoi calciatori si erano lamentati del fatto che sul prato di S. Siro si scivolasse troppo, ed il tecnico aveva precisato che "Milan ed Inter meriterebbero un terreno di gioco migliore". Ora, secondo quanto riferisce anche l'edizione online del quotidiano di Barcellona 'Mundo Deportivo', l'Uefa chiederà spiegazioni ufficiali al Milan.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni