Percorso:ANSA.it > Associate > News

La classifica delle Regioni in deficit

13 maggio, 20:04

ROMA  - Lazio, Calabria, Campania e Molise, sono le quattro regioni con il peggior deficit della sanità, ma anche altre regioni registrano conti in "rosso" sempre nel comparto sanità. Nel gruppo dei "peggiori" c'erano anche Abruzzo e Sicilia che invece hanno superato il monitoraggio di aprile. Questa la situazione di tutte le regioni in rosso, comprese le quattro cui oggi il governo ha negato l'utilizzo dei Fas per ripianare i debiti, con la conseguenza di un probabile aumento delle tasse regionali:

LAZIO: Il deficit è di 1,6 miliardi.
CALABRIA: E' di 1 miliardo il "buco" nel bilancio della sanità.
CAMPANIA: Manca circa 1 miliardo di euro.
MOLISE: Il disavanzo è di 110 milioni.
PUGLIA: Le stime preliminari parlano di un disavanzo di -282 milioni di euro nel 2009 e un valore complessivo pari a -1.158.578.000 euro tra 2003 e 2008. Sott'accusa le truffe al servizio sanitario, che hanno portato a un danno erariale di 87.463.223 euro nel 2009.
LIGURIA: Il Pdl lamenta che i costi del sistema sono continuati ad aumentare in media di 90 milioni all'anno tra 2004-2009 e con un disavanzo che potrebbe oscillare tra i 100 e i 170 milioni di euro.
SARDEGNA: dopo aver presentato a consuntivo 2008 un disavanzo non coperto di circa 75 milioni di euro, ha presentato al quarto trimestre un disavanzo non coperto di circa 225 mln per l'anno 2009. La Regione ha comunicato di aver disposto una adeguata manovra di bilancio per assicurare la necessaria copertura.
ABRUZZO: il debito precedentemente contratto con le cartolarizzazioni ammontava a 850 milioni, ma grazie ai piani di rientro la Giunta prevede per il 2010 un disavanzo di 70/80 milioni, che è convinta di riuscire a coprire. Il presidente della regione, Gianni Chiodi, era stato invitato alla riunione a Palazzo Chigi insieme ai "peggiori", ma è stato poi chiarito che il piano di rientro era sufficiente
BASILICATA: il buco nei conti ammonta a 21 milioni.
SICILIA: pure essendo stata convocata come l'Abruzzo per la riunione di questa mattina, per l'anno 2009 presenta come risultato di gestione un avanzo di circa 26 milioni di euro.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni