Percorso:ANSA.it > Regioni > Campania > News

Ai domicliari re dei giocattoli, evasa Iva

Frodati allo Stato 114 milioni. Importavamo dalla Cina senza passare per la dogana

17 settembre, 17:37
Giocattoli cinesi, foto d'archivio
Giocattoli cinesi, foto d'archivio
Ai domicliari re dei giocattoli, evasa Iva

CASERTA - I titolari del marchio 'Mister Toys' che commercializza giocattoli, Mauro e Luigi Cataneo, sono ai domiciliari accusati di aver frodato allo stato 114 milioni. Per gli inquirenti importavano giocattoli dalla Cina, senza passare dalla Dogana, utilizzando società appositamente create in vari paesi europei poi fatte fallire.

Nella frode, che è stata scoperta dalla Guardia di Finanza e ha portato ai domiciliari i titolari del marchio 'Mister Toys', sono coinvolti amici, parenti e un 'esercito' di prestanome. A condurre le indagini la Procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) - il pm Antonella Cantiello e l'aggiunto Luigi Gay - e la Guardia di Finanza di Capua. I Cataneo sono finiti ai domiciliari su ordine del gip di Santa Maria Capua Vetere, Cettina Scognamiglio, insieme ad altri due parenti, Francesco Chianese, di 43 anni, e Giovanni Bagno, di 50. Obblighi di dimora per altri quattro indagati, tra cui un nipote dei due imprenditori. In totale nell'inchiesta risultano indagate 45 persone. I finanzieri hanno sequestrato in via preventiva agli imprenditori napoletani anche 16 immobili al fine di recuperare il presunto profitto intascato, pari a 14 milioni di euro (14.037.255,65); la misura non ha però riguardato i numerosi punti vendita sparsi per la regione in quanto intestati alla società. Nel corso dell'indagine è stato approfondito anche l'episodio dell'incendio che nel 2008 distrusse il deposito di Mister Toys a Capua, da cui i due fratelli avrebbe ricavato 5 milioni di euro dall'assicurazione, per poi cederlo in affitto; ma non sarebbero emerso elementi per possano ricondurre il rogo alla responsabilità dei Cataneo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni