Amnesty 2011: difende donne in Guatemala, minacciata morte

Appello ong, procuratore generale locale apra indagini

23 maggio, 15:04

Costantemente minacciata di morte perche' documenta col suo lavoro casi di violenza sulle donne e perche' le aiuta nella loro lotta per la giustizia. E' quanto accade a Norma Cruz, un'attivista dei diritti umani, che a Citta' del Guatemala e' a capo della ''Fondazione delle sopravvissute'', un'organizzazione per i diritti delle donne. Anche i suoi familiari hanno subito minacce e attacchi ma, a oggi, i responsabili non sono ancora stati individuati e processati. Amnesty International ha lanciato un appello, sottoscrivibile online sul sito dell'organizzazione, a difesa di Norma e per chiedere al procuratore generale di ''avviare un'indagine rapida, completa e imparziale sulle minacce di morte e assicurare i responsabili alla giustizia''.

L'ong sollecita anche il procuratore generale ''a garantire che i difensori dei diritti umani, inclusi coloro che lavorano per porre fine alla violenza contro le donne, possano portare avanti il loro lavoro senza paura di subire rappresaglie''.

Norma Cruz e altri difensori dei diritti umani in Guatemala sono esposti a costanti rischi, sottolinea Amnesty. ''Da maggio 2009 Norma ha ricevuto decine di minacce via sms e via telefono perche' la sua organizzazione ha fornito assistenza legale a una ragazza vittima di stupro. La mattina del 30 agosto 2010 Norma ha ricevuto una chiamata sul suo cellulare: un uomo ha lasciato un messaggio dicendo che le avrebbero consegnato la testa di sua figlia. Ha rivolto minacce anche all'organizzazione, promettendo di fare esplodere la sede''. Ma la giustizia, a riguardo, e' in forte ritardo: ''Un uomo - conclude Amnesty - e' stato arrestato per aver minacciato di morte l'attivista in due circostanze nel 2009. E' stato successivamente rilasciato su cauzione. L'ufficio del procuratore non ha fatto progressi nelle indagini sulle altre minacce contro di lei, la sua famiglia e i membri della sua organizzazione. Sebbene le autorita' guatemalteche abbiamo garantito la protezione della polizia, le minacce non cessano e nessuno e' stato portato di fronte alla giustizia''.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni