Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News

Franco Fiorito, le foto dell'arresto

Le fasi dell'arresto dell'ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio, Franco Fiorito

02 ottobre, 18:50
Franco Fiorito, le foto dell'arresto

FOTO DI MASSIMO PERCOSSI

Pericolo di fuga e inquinamento delle prove, questi i motivi che hanno portato la Procura di Roma a chiedere l'arresto dell'ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio, Franco Fiorito. L'uomo è accusato di essersi appropriato di un milione e 300 mila euro, dai fondi destinati al gruppo consiliare alla Pisana del Popolo della Libertà

" Si aspettava e si temeva per la pressione dell'opinione pubblica e per il dibattito che è nato. L'arresto di Fiorito per l'ipotesi di peculato non è pertinente. C'è una giurisprudenza che dice che quando questo denaro pubblico entra nelle tasche di un partito, piaccia o non piaccia, diventa denaro privato. Inoltre, se hanno arrestato Franco Fiorito, mancano all'appello gli altri 70 consiglieri della Regione Lazio" E' il commento in diretta a Tgcom24 di Carlo Taormina, legale di Franco Fiorito, al suo arresto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA