Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News
FOTO: la disperazione di Busco dopo la sentenza
Raniero Busco, condannato a 24 anni per l'omicidio di Simonetta Cesaroni, avvenuto 20 anni fa, si dispera, e' incredulo e si chiede ''perchè?''. Condannato per un delitto di venti anni fa. Una pena che sventra la sua vita di padre, marito, impiegato, che fa di lui un omicida. Per la legge. Perche' dopo Simonetta, straziata da 29 coltellate, ''ci deve essere anche una seconda vittima? Trovo tutto questo profondamente ingiusto'', dice attonito davanti alla durezza della sentenza.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA