Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News
Il re dei sommelier è l'italiano Luca Gardini

MILANO - E' italiano il re dei sommelier. Luca Gardini si e' aggiudicato il titolo di 'Miglior sommelier del Mondo 2010', assegnato a Santo Domingo nella finale del concorso promosso dalla Worldwide Sommelier Association.

Gardini - ventinove anni, sommelier presso il Ristorante Cracco di Milano, gia' campione europeo nel 2009 e italiano nel 2004 - ha sbaragliato la concorrenza di 14 professionisti tra i piu' esperti del panorama mondiale.

In finale ha superato Milan Kreji ed Hector Garcia, rappresentanti della Repubblica Ceca e della Repubblica Dominicana.

''Questo e' un grande successo ed e' toccato a me - ha osservato Gardini in una nota dell'Ais, l'associazione italiana dei sommelier - ma voglio sottolineare lo splendido spirito con cui tutti noi concorrenti abbiamo affrontato la competizione, in un clima di profonda stima e amicizia''.

La prossima sfida iridata della WSA e' in programma tra due anni a Londra. In gara a Santo Domingo, oltre all'Italia erano presenti altre tredici nazioni: Albania, Argentina, Repubblica Ceca, Francia, Repubblica Dominicana, Irlanda, Lettonia, Paesi Bassi, Polonia, Slovenia, Svizzera e Regno Unito.