Percorso:ANSA.it > Photostory Primopiano > News

Il cacciabombardiere Amx/ INFOGRAFICA

11 ottobre, 17:46
Il cacciabombardiere Amx Il cacciabombardiere Amx
Il cacciabombardiere Amx/ INFOGRAFICA

'Ghibli' e' il nickname attribuito negli anni Novanta al monoreattore AMX, frutto della collaborazione industriale tra Italia e Brasile, sviluppato come cacciabombardiere e ricognitore in versione monoposto e biposto(AMX-T).

In Afghanistan, ad Herat, sono attualmente schierati quattro AMX, che hanno solo compiti di ricognizione e possono eventualmente sparare con il solo cannone di bordo, in casi particolari: e' di questo tipo di velivolo che si tratta quandosi ipotizza di dotare i caccia italiani di bombe.

Per accrescere le potenzialita' d'impiego della flotta, a favore della linea AMX - rappresentata attualmente dai gruppi divolo del 32/o Stormo di Amendola (Foggia) e del 51/o Stormo diIstrana (Treviso) - sono stati sviluppati specifici programmi addestrativi per operare con l'ausilio di visori notturni ed e'stato avviato un programma di ammodernamento volto tra l'altro a dotare il Ghibli di munizionamento piu' moderno e preciso.

Queste le principali caratteristiche tecniche:

- Apertura alare: 9,97 metri.- Lunghezza: 13,23 metri. - Altezza: 4,55 metri. - Peso massimo al decollo: 13.000 chili. - Velocita' massima: 940 km/h (0,86 mach). - Autonomia: 3.600 chilometri. - Equipaggio: 1 pilota (2 piloti su AMX-T). - Armamento: 1 cannone calibro 20 millimetri, fino a 3.800 chili di 'carichi esterni': tra l'altro, bombe 'intelligenti' a guida laser e infrarossa e missili aria-aria AIM-9L Sidewinder.