Prima pagina: Ansa.it Agenzia ANSA
Giochi Olimpici 2012 Live!Giochi Olimpici 2012 Live!
Nazione
 
 
 
Italia 0   0  
Germania 0   0  
Stati Uniti 0   0  
Ungheria 0   0  
Nazione
 
 
 
Finlandia 0   0  
Francia 0   0  
Svezia 0   0  
Giappone 0   0  

Videogallery

Fotogallery

La storia dei giochi olimpici

Primopiano

ANSA > Giochi Olimpici 2012 > Primopiano > News

Buckingham palace: Kate 'reginetta' dei Giochi

Con 19 presenze membro famiglia reale piu' attivo

William e Kate
William e Kate

di Carolina Stupino

 I Giochi sono quasi finiti e se c'è un membro della famiglia reale al quale dispiacerà davvero è la duchessa Kate. La moglie di William si è dimostrata una vera reginetta olimpica: con oltre una dozzina di eventi e dieci medaglie britanniche, la 30enne è stata il membro della 'Firm' più presente di tutti. Confermando così l'amore che da sempre ha per lo sport, dall'hockey a cui giocava al liceo, fino al tennis al quale gioca assiduamente con il duca. Ieri Kate, che era capitano della squadra di hockey al Marlborough College, ha applaudito la squadra britannica femminile che si è guadagnata la prima medaglia in 20 anni nello sport. Con addosso una polo bianca senza maniche del Team GB e una minigonna dello stesso colore, la duchessa ha fatto il tifo per le britanniche che hanno vinto 3 a 1 contro la Nuova Zelanda aggiudicandosi così una medaglia di bronzo. Dopo la partita, Kate è andata a congratularsi con la squadra e si è fatta fotografare insieme a loro. "Ci ha detto che voleva disperatamente venire a vedere la partita e vederci vincere e siamo orgogliose di averlo fatto", ha detto Alex Danson, la 27enne che ha segnato il primo goal, aggiungendo: "Il suo appoggio ha significato davvero tanto. Avere Kate qui mi fa sentire orgogliosa di essere britannica". La sua presenza alla partita di hockey è stato il 19esimo evento olimpico al quale è stata presente, se si contano anche la cerimonia di apertura e gli incontri con i volontari e con gli atleti. E sembra che porti fortuna, dato l'alto numero di medaglie che ha visto vincere, cinque delle quali sono state d'oro. Oltre ad essere presente, insieme al marito William, a eventi di punta come il tennis, il ciclismo, l'atletica ed il dressage, quando è andata ad applaudire la cugina Zara, Kate è anche andata a fare il tifo, da sola, per sport meno popolari, come la boxe femminile, dove la britannica Nicola Adams ha vinto la prima medaglia d'oro nella storia dello sport. In un'altra sua apparizione a sorpresa, la duchessa si è seduta accanto ad un ginnasta di 19 anni, Kristian Thomas, e ha chiacchierato con lui mentre guardava i suoi colleghi impegnati sul cavallo con maniglie. Kate è anche andata a fare il tifo per la pallamano e per il nuoto sincronizzato, dove è stata fotografata mentre parlava con il principe Alberto di Monaco. Con pochi eventi rimasti, il diario della duchessa prevede la sua presenza stasera alla finale di tuffi da piattaforma 10 metri. E domani alla cerimonia di chiusura dove siederà accanto al cognato Harry. Poi, anche per la regina dei Giochi, sarà il momento di tornare alla vita normale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Fotoracconti