Percorso:ANSA > In Viaggio > Nelle Regioni > In Toscana atmosfere di Natale

In Toscana atmosfere di Natale

Mercatini e presepi nei borghi medievali

07 dicembre, 18:34
Il mercatino tedesco di Firenze a Santa Croce (Foto: APT Firenze) Il mercatino tedesco di Firenze a Santa Croce (Foto: APT Firenze)
Correlati

 Mercatini, cori di Natale, ghiotte sagre, iniziative speciali per i bambini e luci colorate nei borghi e nelle città d'arte: sono tante le idee e le proposte per chi sceglie la Toscana (www.turismo.intoscana.it) come destinazione per trascorrere il periodo delle feste,concedendosi una pausa rigenerante in un'atmosfera calda e magica.

Anche in questa regione i mercatini natalizi sono ormai un appuntamento irrinunciabile per chi vuole farsi tentare da oggetti d'antiquariato e dai prodotti tipici. Intramontabile mito per stranieri e italiani, Firenze (www.firenzeturismo.it/en/eventi-in-rilievo/mercatini-di-natale-a-firenze-e-dintorni.html) sa sorprendere anche a Natale. Capoluogo toscano e dintorni si accendono con i mercatini, tradizione mutuata dai Paesi del Nord. Firenze ha ereditato da diversi anni il Weihnachtsmarkt (parola tedesca che significa mercato di Natale) della città di Heidelberg direttamente in piazza Santa Croce (fino al 19 dicembre) con stand e bancarelle dove trovare praticamente di tutto, dagli addobbi per l'albero ai dolci di Natale. La tradizione tedesca rivive anche nel gusto con stollen e glühwein (vin brulé), ma anche con wurst e crauti.

Non c'è Natale a Firenze senza Florence Noel, fiera dedicata al regalo e alle decorazioni allestita nella stazione Leopolda dal 4 al 12 dicembre. Tanti i musei visitabili l'8 dicembre e i mercatini previsti per l'Immacolata. Dalla stazione di Santa Maria Novella partirà inoltre un treno speciale composto di carrozze d'epoca e locomotive a vapore per Marradi, con tanto di Babbo Natale itinerante e gli storici mercatini che avranno luogo nelle tre domeniche antecedenti il Natale. Facilmente raggiungibile da Firenze con la tramvia linea 1 anche Scandicci (www.comune.scandicci.fi.it) che ospita mercatini dal 16 al 31 dicembre. Per una panoramica esaustiva di tutte le iniziative fiorentine consultare il sito web www.firenzeturismo.it.

Fino all'Epifania anche nelle Terre di Siena (www.terresiena.it) c'è l'imbarazzo della scelta fra concerti, feste e mercatini d'artigianato: i canti di Natale e le attività per i più piccoli o per chi desidera tornare bambino sono al centro della grande festa della Dolce Vita di Chianciano Terme (dal 4 dicembre al 9 gennaio), con pacchetti ad hoc alle terme per l'Immacolata. Per i più grandi e soprattutto per i cultori del nettare di Bacco una meta da non perdere è Montepulciano, dove passeggiando nelle Logge della Mercanzia dall'8 al 12 dicembre si potrà assaporare il connubio fra vino Nobile e artigianato (www.stradavinonobile.it). Da non disdegnare i borghi meno noti, come la medievale Torrita di Siena, crocevia fra Val di Chiana, Crete senesi e Val d'Orcia, che per l'occasione si riempie di feste e mercatini (www.prolocotorritadisiena.it).

Pisa (www.pisaunicaterra.it) diventa variopinta con le luci festose e gli addobbi natalizi con un cartellone ricco di iniziative: dai tradizionali mercatini natalizi di Via Paparelli a quelli delle Logge di Banchi e di Largo Ciro Menotti, al mercatino dell'artigianato Mestierando (Borgo Largo). Tanti i momenti di festa per i bambini, in particolare la sera del 22 dicembre con i "Babbi Natale dal cielo", acrobati della scuola di paracadutismo che atterreranno sul Ponte di Mezzo con i sacconi carichi di doni. 20 e 21 dicembre spazio invece alle street-band, giocolieri e musicisti che animeranno le strade del centro. La chiesa di San Martino ospiterà dall'8 dicembre al 9 gennaio un'esposizione dedicata al presepe napoletano del '700. Fra le mostre ricordiamo quella di Mirò, al Palazzo Blu fino al 23 gennaio. Anche Pontedera, Santa Maria a Monte e Cascina saranno la splendida cornice di suggestivi mercati.

Per chi ama i presepi alcune tappe consigliate sono Palazzuolo sul Senio (www.palazzuoloturismo.it), con i suoi mille presepi, San Giovanni Valdarno (www.prolocosangiovannivaldarno.it) con la VII edizione del "Natale nel Mondo - III Biennale dell'arte Presepiale", e Bettolle (www.presepi-bettolle.it) con la XVI mostra dei presepi fatti a mano e provenienti da tutto il mondo (dal 12 dicembre al 9 gennaio).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati