Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Speciali ed Eventi > Amiu promuove Rigenerae, l'arredo con materiali di scarto

Amiu promuove Rigenerae, l'arredo con materiali di scarto

Diventeranno pavimento per un'area giochi per bambini

20 dicembre, 15:37
Amiu promuove Rigenerae Amiu promuove Rigenerae

GENOVA - Torna, fino al 24 dicembre, l'esposizione Rigenerae, l'esposizione di oggetti di arredo e di accessori, realizzati totalmente con materiali e prodotti dismessi e reinterpretati. Il Temporary Store Rigenerae, gestito dalle associazioni Sc'art e AlVerde in collaborazione con Amiu, quest'anno ritorna con un gruppo di artigiani e designer rinnovato che, per l'occasione, esporranno svariati oggetti a cui è stata data una nuova vita.

Filo conduttore di questa seconda edizione, la decorazione e il vintage. In esposizione sedie, lampade, mobili e tanti altri oggetti decorativi e di arredo per la casa. Tutti i pezzi sono unici e di autori diversi ma collegati da una forte sensibilità verso il riutilizzo dei materiali, l'attenzione all'ambiente e la ricerca di un peculiare stile e gusto estetico.

Rigenerae oltre a proporre un'alternativa ecologica e artigianale e quindi sensibilizzare sulla raccolta differenziata e sulla riduzione dei rifiuti, è un'ottima occasione per fare un regalo originale.

Il Temporary Store Rigenerae si trova in Vico Angeli (vicino a Via Garibaldi, angolo Palazzo Rosso), nel centro di Genova, ed è aperto dal martedì al sabato dalle 15 alle 19.

I pezzi esposti sono di Ape Furibonda, Stefano Bomarsi, Claudio Costa, Rosanna Criniti, duepuntozero, effe6, Gecoeco, LBLab Busellato, Laboratorio Progetto Pinocchio, Lavorazioni Essenziali, Le Creazioni al Fresco Sc'art, L'Officina del Giocattolo Matermagna, Un Diario di Bordo, Elena Verardo, Silvia Titere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA