Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Rifiuti & Inquinamento > Armi Siria: Wwf, Italia e Usa diano garanzie su sicurezza

Armi Siria: Wwf, Italia e Usa diano garanzie su sicurezza

Durante le operazioni di trasbordo

07 febbraio, 19:23
ROMA - ''Garantire la massima sicurezza durante le operazioni di trasbordo e trattare da adulti i cittadini, fornendo tutte le informazioni disponibili nel rispetto delle convenzioni a tutela del Tirreno e del Mediterraneo''. In questo modo il Wwf Italia chiede ai governi di Italia e Usa che sulla vicenda delle armi chimiche siriane siano fornite ''le massime garanzie sanitarie e ambientali durante le 48 ore del trasbordo a Gioia Tauro, nel rispetto delle misure previste dalla Zona di protezione ecologica del Tirreno e delle Convenzioni internazionali a tutela del Mediterraneo e del diritto alla trasparenza dei processi decisionali''.

Per far questo il Wwf pensa anche all'allestimento di presidi ''per il monitoraggio e il pronto intervento sanitario e ambientale a terra e in mare''. Inoltre ''la trasparenza e l'informazione sono dovute, a maggior ragione, considerate le particolari condizioni di tutela dell'ambiente marino esistenti nel Tirreno e nel Mediterraneo dove si svolgeranno le operazioni''. Infine il Wwf ricorda che l'Opac ha assicurato che ''nessun prodotto o sottoprodotto dell'idrolisi sarà sversato o smaltito in mare e tutto sarà trasferito verso impianti a terra per un trattamento finale o per lo smaltimento''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA