Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Nucleare > Nuova fuga acqua contaminata da un deposito Fukushima

Nuova fuga acqua contaminata da un deposito Fukushima

Operatore, fuoriusciti circa 100 metri cubi di materiale

20 febbraio, 14:33
TOKYO - Una nuova perdita di acqua contaminata è stata individuata sulla parte superiore di uno dei numerosi ed enormi depositi installati alla centrale di Fukushima. Lo ha annunciato l'operatore, la Tokyo Electric Power (Tepco). La fuoriuscita avrebbe interessato circa 100 metri cubi di materiale.

"Non ci sono canali in prossimità di questo deposito, che è lontano dall'Oceano - ha precisato il portavoce - ed è dunque poco probabile che l'acqua contaminata sia arrivata fino al mare". Questa acqua, liberata dal cesio radioattivo, resta contaminata da radionucleidi che emmettono raggi beta. "La perdita è stata fermata - è stato assicurato - e stiamo recuperando il materiale fuoriuscito".

Problemi più o meno gravi, si verificano di frequente alla centrale danneggiata dallo tsunami del 2011.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA