Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Nucleare > Romani, lavoreremo per annullare quota nucleare

Romani, lavoreremo per annullare quota nucleare

Parte riservata a energie rinnovabili sara' sempre piu' ampia

15 giugno, 11:49
Romani, lavoreremo per annullare quota nucleare Romani, lavoreremo per annullare quota nucleare

ROMA - "Lavoreremo perché la quota del nucleare si annulli completamente come già avevamo deciso abrogando la norma": E' quanto ha detto il ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani all'indomani dell'esito del referendum sottolineando che le energie rinnovabili dovranno prendere sempre più piede.

"Faremo,a mio avviso, una strategia energetica - ha detto parlando a margine dell'assemblea di Confartigianato - che ha bisogno di una conferenza nazionale dell'Energia. In base a questa sarà fatta una nuova suddivisione delle fonti e ovviamente la parte riservata alle rinnovabili sarà molto più ampia". Interrogato poi sul ruolo riservato al Gas, Romani ha sottolineato che "il fossile da oggi rappresenta il 94%" del mix energetico, e "continuerà a fare la sua parte, ma ci sono altre fonti, dalle biomasse alla geotermia".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati