Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Nucleare > Nucleare: ministro Romani, probabile una centrale in Lombardia

Nucleare: ministro Romani, probabile una centrale in Lombardia

''Mi sembrerebbe strano non prevedere che in Lombardia ce ne possa essere una''

18 ottobre, 19:07
Nucleare, probabile una centrale in Lombardia Nucleare, probabile una centrale in Lombardia

Il ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani ritiene probabile che uno dei siti per la costruzione delle centrali nucleari in Italia verrà localizzato in Lombardia. "Mi sembrerebbe strano non prevedere che in Lombardia ce ne possa essere una", ha detto a margine di un incontro alla Provincia di Milano. "Ho incontrato Formigoni - ha spiegato Romani - il quale non ha fatto opposizioni pregiudiziali all'installazione di centrali nucleari in Lombardia. Ho riscontrato una disponibilità dellaRegione". Il ministro ha ricordato che "prima o dopo andranno trovati i siti delle quattro centrali che sono quelle previste dall'accordo con Edf. Ritengo che non essendoci un'opposizione pregiudiziale da parte del presidente della Regione per quanto riguarda la Lombardia, può darsi che possa essere installata in Lombardia una centrale". "Sarà sicuramente - ha aggiunto successivamente - una delle regioni dalle quali si comincerà a esaminare la possibilità che possa essere installata una centrale".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati