Percorso:ANSA > Ambiente&Energia > Natura > Oltre Google street view, zainetto per immagini 'natura 2.0'

Oltre Google street view, zainetto per immagini 'natura 2.0'

Progetto italiano 'Trail me up', passeggiate virtuali nei parchi

25 ottobre, 19:19
Oltre Google street view, zainetto per immagini 'natura 2.0' Oltre Google street view, zainetto per immagini 'natura 2.0'

ROMA - Uno zainetto dotato di telecamera per riprendere immagini e mappare percorsi e sentieri 'campestri', tra le montagne e i parchi naturali. Si chiama 'Trail me up' ed è un'evoluzione tutta italiana di 'google street view' in versione 'fuoristrada' con cui riuscire a superare i limiti che spesso fanno bloccare la google car.

Il progetto - frutto di una start up romagnola sostenuta da Aster (il Consorzio della Regione Emilia-Romagna per l'innovazione e la ricerca industriale) - consente così di percorrere virtualmente percorsi alternativi 'offroad'. 'Trail me up' avrà poi un servizio che permetterà di accompagnare alle passeggiate nella 'natura 2.0' anche documentari con spiegazioni e informazioni su quello che si vede nelle inquadrature panoramiche.

Amministratore delegato e fondatore della start up emiliano-romagnola è Fabio Zaffagnini, tretaseienne di Ravenna, che ha maturato l'idea insieme al direttore tecnico, Gabriele Garavini. Il brevetto di 'Trail me up' - dicono - è stato depositato oltre che in Italia anche negli Stati Uniti, "bruciando sul tempo google che sta programmando un'iniziativa simile".

"Il nostro consorzio - commenta Paolo Bonaretti, direttore generale di Aster - ha come finalità quello di sostenere l'innovazione e la ricerca, favorendo il trasferimento del know how tecnologico dal mondo universitario a quello produttivo.

Sostenere idee innovative, come quella di 'Trail me up', e aiutare le aziende nel loro percorso di crescita è un elemento imprescindibile per far ripartire l'economia italiana e creare una nuova classe di imprenditori".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA