Elezioni Amministrative 2012

Pd: 'Siamo perno riscossa paese'

Vantaggio in 13 capoluoghi su 20. Su alleanze Idv e Sel premono

08 maggio, 21:37
Bersani
Bersani
Pd: 'Siamo perno riscossa paese'

di Cristina Ferrulli

Il Pd guarda ai ballottaggi per mettere a frutto il vantaggio acquisito al primo turno in 13 comuni capoluogo su 20 e per recuperare una parte di quel 18 per cento di voti che, secondo le analisi dei democratici, sono andati dispersi tra la miriade di candidati minori. "Ora vinciamo nei comuni e poi in Italia", è la sveglia che Pier Luigi Bersani suona nella riunione serale dei big del partito. E per recuperare i delusi il segretario del Pd alza la voce con il governo, tornando a chiedere la patrimoniale per alleggerire l'Imu. Anche se in termini assoluti, come dimostra l'Istituto Cattaneo, anche il Pd ha perso voti in un'ondata in cui ha vinto solo l'antipolitica di Beppe Grillo, tra i democratici c'é ottimismo. Soprattutto al nord il Pd parte in vantaggio a Genova, Alessandria, Como e Asti ed è proprio nel nord "tradito dalla Lega e in fuga dal Pdl" che Bersani invita a concentrare gli sforzi per invertire una tendenza che per anni ha visto quasi inesistente il centrosinistra al nord. Al sud resta il nodo di Palermo e c'é chi, come Anna Finocchiaro, propone di sostenere Leoluca Orlando per strappare il capoluogo siciliano a decenni di governo delle destre. Difficile che alla fine il Pd decida di mollare il vincitore delle primarie, anche se non del Pd, Fabrizio Ferrandelli ma comunque, osserva Bersani, in ogni caso avrà vinto il centrosinistra e la destra ha toccato il minimo storico in una regione in cui l'ha fatta da padrone. L'obiettivo del Pd, in vista delle politiche del 2013, è diventare, spiega Bersani ai big del partito, "il perno al servizio della riscossa del paese". Perno dell'azione del governo Monti e anche, nelle ambizioni del Pd, perno delle alleanze. Al governo dei tecnici il leader Pd torna a chiedere attenzione verso le richieste del Pd: "Serve un po' di positività, da troppi mesi non c'é qualcosa di positivo per l'Italia", sostiene Bersani che assicura lealtà a Monti ma chiede di pensare a project bond, alla tassa sulle transazioni finanziarie e ad intervenire subito "con i pagamenti della pubblica amministrazione alle imprese". Quanto alle alleanze, il Pd, tirato per la giacca da Idv e Sel per accelerare nella costruzione del cantiere di centrosinistra, non cambia strada rispetto all'unione dei progressisti e dei moderati. "Siamo il pilastro di future alleanze per guidare il paese", è la convinzione di Bersani che, davanti ai 'magri' risultati del Terzo Polo, ha analizzato, parlando con i suoi, che è illusoria l'idea di costruire nei salotti, e non nel paese, l'alternativa a Berlusconi.

Top News

    • 13:09
    • 09 apr
    • ROMA

    Fecondazione eterologa, cade il divieto

    La Corte Costituzionale lo hanno dichiarato illegittimo
    • 12:09
    • 09 apr
    • MILANO

    Intesa paga 294 mln 'tassa Bankitalia'

    Segue Unicredit (196), ma su parametri patrimoniali impatto soft
    • 11:40
    • 09 apr
    • VATICANO

    Papa: tacciano le armi in Siria

    Dolore per assassinio gesuita Van der Lugt e per vittime guerra
    • 10:43
    • 09 apr
    • MILANO

    Garlasco: mamma Rita, ho ancora fiducia

    E' cominciato il processo d'appello bis, Stasi è in aula
    • 09:03
    • 09 apr
    • MILANO

    Borsa: Milano apre in rialzo, +0,24%

    Identico aumento per l'indice Ftse All share
    • 09:00
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano,un morto su barcone

    Continuano sbarchi, 4.000 migranti soccorsi in ultime 48 ore
    • 07:01
    • 09 apr
    • ROMA

    Mafia, colpo a cosche in E-R

    Operazione cc regione e Crotone,13 ordinanze,sequestro da 13 mln
    • 06:36
    • 09 apr
    • ISLAMABAD

    Pakistan:bomba a mercato,almeno 15 morti

    Ordigno ad alto potenziale in zona controllata forze sicurezza
    • 01:05
    • 09 apr
    • ROMA

    Immigrazione: Alfano, è allarme sbarchi

    Non bastano 80 mln Ue per Frontex. Def grazie a nostra azione
    • 00:23
    • 09 apr
    • NEW YORK

    Australia e Svezia, paradisi per giovani

    Secondo studio Usa. Italia fuori da classifica prime 30 nazioni